Trattamenti antilarvali e metodi per la prevenzione della diffusione - Unione dei Comuni della Bassa Romagna

Vai ai contenuti principali
 
 
Sei in: Home » Guida ai Servizi » Ambiente e Verde » Animali infestanti » Lotta alla zanzare » Cosa devono fare i Cittadini » Trattamenti antilarvali e metodi per la prevenzione della diffusione  

Guida ai Servizi

 

Trattamenti antilarvali e metodi per la prevenzione della diffusione

Per combattere lo sviluppo delle larve di zanzara sono sufficienti alcuni piccoli accorgimenti:

disegni

 
Esegui regolarmente il trattamento dei tombini con prodotti larvicidi

 

Al cimitero usa il prodotto larvicida per l’acqua dei fiori freschi o la sabbia per i fiori finti

 

Evita qualsiasi raccolta d’acqua stagnante  anche temporanea (sottovasi, teloni di plastica, rifiuti, cavità di giochi, anfore decorative...)

 

Pulisci le grondaie  otturate

 

Svuota le fontane , le piscine non in esercizio o esegui i trattamenti

 

Metti i pesci rossi  nei laghetti ornamentali

 

Sfalcia regolarmente il prato  e mantieni ordinate le siepi ed il cortile

 

Copri con coperchio ermetico o zanzariera ben tesa i bidoni dell’orto

 

Rimuovi i copertoni  all’aperto se non indispensabili

 

 

Se non vuoi ripetere i trattamenti inserisci accuratamente una zanzariera nel tombino :

zanzariere tombini

 

 

 

ATTENZIONE: Tutte queste azioni sono obligatorie come previsto nelle Ordinanze comunali. Sono previste sanzioni in caso di violazioni.

 

Servizi per fasce d'età e di interesse

 
 

Come fare per

 
 
Esprimi il tuo parere sulla pagina
 
 
Il contenuto di questa pagina risponde alle tue aspettative*
Si
No, e ti dico il perchè
 
Dettagli
 
Nome e cognome