Censimento colonia felina - Unione dei Comuni della Bassa Romagna

Skip to main content
 
 
Sei in: Home » Guida ai Servizi » Ambiente e Verde » Procedimenti » Censimento colonia felina  

Guida ai Servizi

 
Condividi
 

Censimento colonia felina

DESCRIZIONE

I gatti che vivono in libertà sul territorio sono protetti: è vietato maltrattarli ed allontanarli dal loro habitat ovvero dal luogo nel quale vivono stabilmente (LR 27/2000 art. 29).
I Comuni per favorire il controllo sulla popolazione felina, d'intesa con l'AUSL e con la collaborazione delle Associazioni di volontariato, provvedono a censire le zone in cui insistono le colonie feline. Associazioni e privati cittadini possono segnalare la presenza di una colonia felina sul territorio.

La colonia felina esiste quando è istituita formalmente dal Comune.

REQUISITI

Per procedere all'istituzione della colonia felina è necessario che i gatti indipendentemente dal loro numero vivano stabilmente in un determinato territorio urbano/non urbano, edificato/non edificato, sia esso pubblico o privato (LR 27/2000 e Delibera Giunta Regionale n. 353/2013).

MODALITA’

Il Servizio Ambiente a seguito di censimenti programmati o qualora venga a conoscenza della presenza di gatti liberi in una determinata area, provvede ad un sopralluogo di verifica con la collaborazione dell'AUSL e delle Associazioni di Volontariato ed avvia il procedimento per l'istituzione della colonia felina.
Se il sopralluogo conferma l'esistenza della colonia felina si procede alla registrazione in banca dati al fine di assumere l'atto di istituzione (determina periodica).

DOCUMENTI DA PRESENTARE

  • qualora una associazione o un privato cittadino rilevi la presenza di gatti liberi in una determinata area può inviare una segnalazione scritta, indicando tutte le informazioni disponibili (via e numero civico, edificio od area scoperta, numero dei gatti, esistenza di un punto di alimentazione, nominativo se conosciuto di coloro che alimentano la colonia, etc).

TEMPI   

L'Amministrazione provvede periodicamente ad assumere una determina istitutiva delle nuove colonie feline e all'aggiornamento del registro/elenchi (almeno una volta all'anno).

 

PER INFORMAZIONI

Al proprio comune: URP Ufficio Relazioni con il Pubblico o Anagrafe Canina

Al Servizio Ambiente dell'Unione dei Comuni della Bassa Romagna

 

Consulenze telefoniche  dal Lunedì al Venerdì dalle 10:00 alle 12:00
Dott.ssa Caroli Valentina  0545-38343
caroliv@unione.labassaromagna.it  

 

RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO

Censimento colonia felina
Sig.ra Sonia Guerrini (guerrinis@unione.labassaromagna.it)

 

NORMATIVA DI RIFERIMENTO

L.R. 27/2000
Delibera di Giunta Regionale Emilia Romagna n. 353/2013.

 

TIPO DI PROCEDIMENTO

complesso

 

Modulistica :

- comunicazione presenza di gatti liberi ai fini del censimento delle colonie feline

 

 

27 Novembre 2018

 

Servizi per fasce d'età e di interesse

 
 

Come fare per

 
 
Esprimi il tuo parere sulla pagina
 
 
Il contenuto di questa pagina risponde alle tue aspettative*
Si
No, e ti dico il perchè
 
Dettagli
 
Nome e cognome