Comunicazione di cambio di destinazione d’uso senza opere di fabbricato abitativo ex rurale - art.7, c. 3 LR 15/2013 - Unione dei Comuni della Bassa Romagna

Vai ai contenuti principali
 
 
Sei in: Home » Guida ai Servizi » Edilizia » Comunicazione di cambio di destinazione d’uso senza opere di fabbricato abitativo ex rurale - art.7, c. 3 LR 15/2013  

Guida ai Servizi

 

Comunicazione di cambio di destinazione d’uso senza opere di fabbricato abitativo ex rurale - art.7, c. 3 LR 15/2013

DESCRIZIONE

Il mutamento di destinazione d’uso senza opere di fabbricato abitativo ex agricolo che diventa civile abitazione è soggetto a semplice comunicazione da parte della proprietà.
Questo cambio di destinazione d’uso comporta, per le unità poderali agricole cui erano asserviti gli edifici abitativi convertiti a fini non agricoli, l'esclusione o la limitazione della possibilità di realizzare in seguito nuovi edifici abitativi connessi all’agricoltura. Tale limite permane anche a seguito di frazionamento (art. 21, commi 2 e 3, dell’Allegato alla LR 20/2000 e s.m.i. “Disciplina generale sulla tutela e l’uso del territorio”).
Tale limitazione deve risultare da formale Atto unilaterale d’obbligo registrato e trascritto, vincolante per colui che lo sottoscrive nonché per i suoi eredi a aventi causa.

 

REQUISITI

 Essere proprietario o averne titolo

 

MODALITA '

Non è necessario avvalersi di un tecnico libero professionista.

 

DOCUMENTI DA PRESENTARE  

Comunicazione esente da bollo, da presentare a firma del proprietario, corredata da:

  • copia dell'atto unilaterale d'obbligo (registrato e trascritto) di vincolo del podere ai sensi dell'art. A-21 della L.R. 20/00 e s.m.i.;
  • copia del documento d'identità del dichiarante (o di tutti i dichiaranti);
  • documentazione relativa all'avvenuta variazione catastale;
  • documentazione fotografica di tutti i lati dell'edificio oggetto di cambio d'uso.

 

COSTI

Nessun costo.

 

TEMPI DI RILASCIO

 Cambio d'uso efficace dalla data di comunicazione, possibile ritiro delle ulteriori copie vistate (oltre la prima) dopo 30 giorni dal deposito.

 

DOVE RIVOLGERSI

Settore Programmazione Territoriale
Sportello Unico Edilizia
Servizio Amministrativo

Piazza Trisi, 4  - Lugo - Piano Terra

 

Lunedì  9.00 – 13.00
Martedì  15.00 – 17.00
Mercoledì  9.00 – 13.00
Venerdì  9.00 – 13.00

 

Servizio Sportello Unico per l'Edilizia

Piazza Trisi, 4  - Lugo - Piano Terra

Orario di ricevimento pubblico e tecnici – Livello Specialistico per tutti i Comuni dell'Unione

Lunedì  9.00 – 12.00 su appuntamento
Martedì 15.00 – 17.00 su appuntamento
Mercoledì  9.00 – 12.00 senza appuntamento
Venerdì  9.00 – 12.00 su appuntamento

 

COME CONTATTARCI

Settore Programmazione Territoriale
Sportello Unico Edilizia

Piazza Trisi, 4 – Lugo – Piano Terra

Tel. 0545-38240 oppure 38241
Fax. 0545-38521

 

 

RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO

Centri Storici, Beni Culturali e Progetti Speciali – Zona Agricola
Gabriele Montanari
montanariga@unione.labassaromagna.it

 

NORMATIVA DI RIFERIMENTO   

LR 30 luglio 2013 n. 15.

LR 24 marzo 2000 n. 20.

 

TIPO DI PROCEDIMENTO

semplice

 
Modulistica allegata:
 

Servizi per fasce d'età e di interesse

 
 

Come fare per

 
 
Esprimi il tuo parere sulla pagina
 
 
Il contenuto di questa pagina risponde alle tue aspettative*
Si
No, e ti dico il perchè
 
Dettagli
 
Nome e cognome