Comunicazione inizio attività asseverata (CILA) - Unione dei Comuni della Bassa Romagna

Vai ai contenuti principali
 
 
Sei in: Home » Guida ai Servizi » Edilizia » Comunicazione inizio attività asseverata (CILA)  

Guida ai Servizi

 

Comunicazione inizio attività asseverata (CILA)

DESCRIZIONE

Sono soggetti a preventiva comunicazione gli interventi di “attività edilizia libera soggetta a comunicazione”, ai sensi dell' art. 7 commi 4 L.R. 30/07/2013 n. 15  le seguenti opere:

 Le opere di manutenzione straordinaria, di restauro scientifico, di restauro e risanamento conservativo e le opere interne alle costruzioni qualora non modifichino le destinazioni d'uso delle costruzioni e delle singole unità immobiliari, non riguardino le parti strutturali dell' edificio o siano prive di rilevanza per la pubblica incolumità a fini sismici e che non rechino comunque pregiudizio alla statica dell'edificio.

- Le modifiche interne a carattere edilizio sulla superficie coperta dei fabbricati adibiti ad esercizio di impresa.

- Le modifiche della destinazione d'uso senza opere, tra cui quelle dei locali adibiti ad esercizio di impresa che non comportino aumento del carico urbanistico.

- Le opere pertinenziali non classificabili come nuova costruzione ai sensi della lettera g.6 dell'allegato.

- Le recinzioni e muri di cinta e le cancellate.

- Gli interventi di demolizione parziale ed integrale.

- Il recupero ed il risanamento delle aree libere.

- I significativi movimenti di terra.

- Le serre stabilmente infisse al suolo funzionali allo svolgimento dell'attività agricola.

- Ogni altro intervento edilizio non riconducibile agli elenchi di cui al comma 1 art.7 e agli artt. 10, 13 e 17 della L.R. 15 del 2013.

 

REQUISITI

Essere proprietario o averne titolo

 

MODALITA '

Avvalersi di un tecnico libero professionista.

 

DOCUMENTI DA PRESENTARE

Comunicazione esente da bollo, da presentare a firma del proprietario, corredata di relazione tecnica, elaborati grafici ed asseverazione a firma di un tecnico abilitato e della eventuale ulteriore documentazione indicata nella modulistica stessa.

 

COSTI

Nessun costo

 

TEMPI DI RILASCIO

 Inizio lavori può essere contestuale alla presentazione.

 

ALTRE NOTIZIE

Nella comunicazione di fine dei lavori sono rappresentate le eventuali variati al progetto originario apportate in corso d'opera.

 

DOVE RIVOLGERSI

Settore Programmazione Territoriale
Sportello Unico Edilizia
Servizio Amministrativo

Piazza Trisi, 4 – Lugo – Piano Terra

Lunedì    9.00 – 13.00
Martedì  15.00 – 17.00
Mercoledì   9.00 – 13.00
Venerdì   9.00 – 13.00

 

Servizio Sportello Unico per l'Edilizia

Piazza Trisi, 4 – Lugo – Piano Terra

Orario di ricevimento pubblico e tecnici – Livello Specialistico per tutti i Comuni dell'Unione:

Lunedì  9.00 – 12.00 su appuntamento
Martedì 15.00 – 17.00 su appuntamento
Mercoledì  9.00 – 12.00 senza appuntamento
Venerdì  9.00 – 12.00 su appuntamento

 

 

COME CONTATTARCI  

Settore Programmazione Territoriale
Sportello Unico Edilizia

Piazza Trisi, 4 – Lugo – Piano Terra

Tel. 0545-38240 oppure 38241
Fax. 0545-38521

 

 

RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO

Nel caso l'intervento ricada nei seguenti Ambiti definiti dal RUE:

Ambiti Consolidati
Valeria Galanti
galantiv@unione.labassaromagna.it  

Centri Storici, Beni Culturali e Progetti Speciali
Gabriele Montanari
montanariga@unione.labassaromagna.it  

Ambiti Produttivi, VIA ed Energia
Stefano Ravaioli
ravaiolis@unione.labassaromagna.it

PUA
Fulvio Pironi
pironif@unione.labassaromagna.it

 

 

NORMATIVA DI RIFERIMENTO

LR 30 luglio 2013 n. 15.

 

 

TIPO DI PROCEDIMENTO

semplice

 

Servizi per fasce d'età e di interesse

 
 

Come fare per

 
 
Esprimi il tuo parere sulla pagina
 
 
Il contenuto di questa pagina risponde alle tue aspettative*
Si
No, e ti dico il perchè
 
Dettagli
 
Nome e cognome