Europa: bandi e progetti - Unione dei Comuni della Bassa Romagna

Vai ai contenuti principali
 
 
Sei in: Home » Guida ai Servizi » Giovani » Europa: bandi e progetti  

Guida ai Servizi

 

Europa: bandi e progetti

Progetto: “Mind the Difference”

Si tratta di un progetto finanziato dalla Regione Emilia Romagna e dal Comune di Reggio Emilia, finalizzato  a  favorire la partecipazione e collaborazione attiva fra gruppi di giovani delle città partner emiliano-romagnole e i partner balcanici (Kragujevac, Novi Sad, Tirana e Tuzla) per mettere in relazione le identità nelle diverse comunità giovanili attraverso l’utilizzo di strumenti sperimentali di comunicazione, in particolare quelli web, media ed i social network.

 

DESCRIZIONE

L’intervento prevede la realizzazione di un progetto coordinato in grado di mettere in relazioni giovani delle rispettive comunità: "Parma-Tirana (Albania)", "Reggio Emilia-Kragujevac (Serbia)", "Modena-Novi Sad (Serbia)" e "Ravenna-Tuzla (Bosnia eErzegovina)" attraverso un percorso di riflessione e confronto sui temi della differenza utilizzando il linguaggio delle nuove tecnologie-nuovi media.

In particolare le differenze analizzate riguarderanno: "Parma-Tirana" un confronto sulle differenze di genere, "Reggio Emilia-Kragujevac" un confronto sulle differenze nel contesto della disabilità e dell'inserimento dei bambini disabili nei percorsi scolastici, "Modena-Novi Sad" un confronto sul tema delle differenze in due contesti: quello dei profughi e quello delle persone sieropositive, "Ravenna-Tuzla" nelle differenze generazionali e nella relazione tra giovani e anziani.

Gli Enti Locali dei diversi territori metteranno in relazione e confronto alcune realtà giovanili del territorio emiliano-romagnolo per la promozione di attività di formazione e realizzazione di materiali multimediali per le web-radio e web-tv coinvolte nel progetto.

Soggetti coinvolti: per Parma: studenti del Liceo artistico Toschi, per Reggio Emilia le web-tv Dal Basso e Cortocircuito, per Modena l'associazione culturale Voice Off, per Ravenna i giovani di Radio Sonora ; per Tirana la biblioteca delle donne, per Novi Sad il centro studentesco giovanile e la casa-appartamento per persone sieropositive, per Kragujevac il centro giovani Za Mlade e il centro di inclusione sociale per persone disabili, per Tuzla l'orfanotrofio e la residenza per anziani.

 

Il progetto integrato su giovani e web tv/Radio che fa capo al coordinamento di Reggio Emilia si inserisce nel quadro più ampio delle progettazioni APQ e si propone anche come strumento di valorizzazione e promozione di tutti gli interventi promossi dalla RER e dagli EELL aderenti in questi anni.

 

L’azione si propone infatti di realizzare prodotti multimediali e per la comunicazione capace di valorizzare e documentare i progetti promossi dagli Enti Locali della Regione Emilia-Romagna nei Balcani.

 

A CHI E' RIVOLTO

Giovani della Bassa Romagna

 

CONTATTI

Servizio Cultura e Giovani dell'Unione
Tel. 0545 280914
e-mail cultura@unione.labassaromagna.it  

Servizi per fasce d'età e di interesse

 
 

Come fare per

 
 
Esprimi il tuo parere sulla pagina
 
 
Il contenuto di questa pagina risponde alle tue aspettative*
Si
No, e ti dico il perchè
 
Dettagli
 
Nome e cognome