Modalità di Accesso allo Sportello Sismica - Invio delle pratiche sismiche mediante PEC - Modalità dal 01/04/2020 e fino alla fine del periodo di Emergenza da Covid-19 - Unione dei Comuni della Bassa Romagna

Vai ai contenuti principali
 
 
Sei in: Home » Guida ai Servizi » Sismica » NEWS » Modalità di Accesso allo Sportello Sismica - Invio delle pratiche sismiche mediante PEC - Modalità dal 01/04/2020 e fino alla fine del periodo di Emergenza da Covid-19  

Guida ai Servizi

 
Condividi
 

Modalità di Accesso allo Sportello Sismica - Invio delle pratiche sismiche mediante PEC - Modalità dal 01/04/2020 e fino alla fine del periodo di Emergenza da Covid-19

Con riguardo alle disposizioni ministeriali tese al contenimento della diffusione del “Covid-19”, si precisa che tutte le nuove pratiche sismiche presentate a decorrere dal giorno 01/04/2020 e fino a cessato periodo di emergenza, dovranno essere inoltrate unicamente a mezzo invio all’indirizzo PEC unico:

pg.unione.labassaromagna.it@legalmail.it

 

Con riguardo alle pratiche in corso (integrazioni, V.N.S., chiusura lavori ecc..) avviate in formato cartaceo, quale principio generale, esse dovranno essere concluse con la medesima modalità e formato o supporto.

Tuttavia in questo periodo emergenziale la documentazione eventualmente necessaria dovrà essere trasmessa in formato digitale all’indirizzo PEC su indicato.

Ogni file oggetto di invio dovrà essere in duplice copia, una in formato firmato digitalmente da tutte le figure tecniche necessarie e una in formato pdf ordinario.

A tale trasmissione dovrà inoltre essere allegata, a pena irricevibilità, una dichiarazione sostitutiva di atto notorio da parte del progettista (predisposta e prodotta in allegato alla presente) che assevera che la copia cartacea dei suddetti elaborati digitali è depositata temporaneamente c/o il domicilio del delegato al rapporto con l’Ufficio e che i suddetti elaborati sono conformi a quelli digitali trasmessi a mezzo PEC. Tale documentazione cartacea dovrà essere presentata all'atto del ritiro della copia cartacea allo sportello fisico ovvero consegnate, a cura dei professionisti, al termine del periodo emergenziale e comunque sempre accessibili a richiesta dell’Ufficio Sismica o altro organo di vigilanza dell'ente.

L’Ufficio preposto pertanto dall’01/04/2020 e fino alla cessazione dell’emergenza associata al Coronavirus, non riceverà più documentazione cartacea o pratiche sismiche, ancorché urgenti, se presentate in formato cartaceo.

E' sospesa l’attività dello sportello fisico presso il Complesso del Carmine, Piazza Trisi 4, Lugo.

 

Servizi per fasce d'età e di interesse

 
 

Come fare per

 
 
Esprimi il tuo parere sulla pagina
 
 
Il contenuto di questa pagina risponde alle tue aspettative*
Si
No, e ti dico il perchè
 
Dettagli
 
Nome e cognome