Voucher Sport 2020: contributi per iscrizione ad attività sportive - Unione dei Comuni della Bassa Romagna

Vai ai contenuti principali
 
 
Sei in: Home » Guida ai Servizi » Sociale » Sostegno economico » Per le famiglie » Voucher Sport 2020: contributi per iscrizione ad attività sportive  

Guida ai Servizi

 
Condividi
 

Voucher Sport 2020: contributi per iscrizione ad attività sportive

Descrizione

L’Unione dei Comuni della Bassa Romagna ha aderito, per l’ambito distrettuale di Lugo, all’invito della Regione per la gestione di fondi messi a disposizione, in base all’art. 5, comma 3 della L.R. 8/2017, con Delibere di Giunta Regionale n. 600 del 03/06/2020 e n. 712 del 22/06/2020 al fine di sostenere la pratica sportiva e contrastare l’aumento della sedentarietà determinato dall’Emergenza Covid-19.

L’intervento prevede l’erogazione di contributi economici a favore delle famiglie in condizioni di disagio economico per consentire la prosecuzione e/o l’avvio dell’attività sportiva da parte dei loro figli.

 

Destinatari

Famiglie, residenti nei Comuni dell’Unione, con bambini/e e ragazzi/e  nella fascia di età compresa tra i 6 e i 16 anni e dei giovani con disabilità (riconosciuta e comprovata da idonea documentazione sanitaria) che rientrano nella fascia di età compresa fra i 6 ed i 26 anni.

Con il termine famiglie si intendono anche le famiglie affidatarie ed i nuclei monogenitoriali.

Requisiti

1) Cittadinanza Italiana (o d’altro Stato appartenente all’Unione Europea);
    oppure
Cittadinanza di uno Stato non appartenente all’Unione Europea e possesso di documento di soggiorno in corso di validità (D.Lgs 286/98 e successive     modifiche ed integrazioni);

2) Residenza in un Comune dell’Unione;

3) Età del/dei figlio/i compresa tra i 6 anni e i 16 anni o tra i 6 ed i 26 anni se disabile/i;

4) Possesso dell’Attestazione ISEE (Indicatore Situazione Economica Equivalente) 2020 calcolato ai sensi del DPCM n. 159/2013 e s.m.i. ordinario e/o valido per prestazioni agevolate rivolte a minorenni, o nei casi previsti dalle disposizioni vigenti, dall’ISEE corrente, in corso di validità, avente un valore fra € 3.000 ed € 17.000 per le famiglie fino a 3 figli iscritti, elevabile ad € 28.000 per le famiglie con 4 o più figli iscritti;

5) Iscrizione del/dei minore/minori e/o dei giovani alle società/associazioni sportive dilettantistiche iscritte al Registro CONI e/o al Registro parallelo CIP per la partecipazione a campionati organizzati dalle rispettive Federazioni o Enti di promozione sportiva riconosciuti dal CONI oppure per l’iscrizione a corsi ed attività sportive organizzati dalle stesse associazioni e società sportive dilettantistiche iscritte al Registro CONI e/o al Registro parallelo CIP ai sensi della Delibera del CN del CONI 1574/2017 (art. 3 lettera e) per l’anno sportivo 2020/2021.
I requisiti devono essere presenti al momento della domanda.

L’Attestazione ISEE verrà acquisita d’ufficio, tramite modalità informatizzata, dal Sistema Informativo ISEE dell’INPS.

Per coloro che, nei giorni prossimi alla scadenza del bando fissata per il 10/11/2020, non fossero ancora in possesso dell'Attestazione ISEE è possibile presentare ugualmente domanda, sempre entro il medesimo termine, solo se in possesso della ricevuta di presentazione della Dichiarazione Sostitutiva Unica il cui numero di protocollo mittente è da indicare nell’apposito campo sulla domanda on line, pena inammissibilità della stessa; le Attestazioni ISEE dovranno essere disponibili sul sistema informativo dell'INPS massimo entro il  20/11/2020, per essere valutate ai fini della redazione delle graduatorie e verranno sempre acquisite d'ufficio.

Entità del contributo

Il contributo massimo previsto per ciascun nucleo familiare, in base al numero di figli iscritti effettivamente a società/associazioni sportive dilettantistiche corsi/attività sportive, aventi le caratteristiche previste al paragrafo “REQUISITI” è di:

- € 150  se in famiglia è presente 1 figlio/a iscritto/a ed avente diritto;

- € 200  se in famiglia sono presenti n. 2 figli iscritti aventi diritto;

- € 250  se in famiglia sono presenti n. 3 figli iscritti aventi diritto.

 

E’ previsto un ulteriore contributo, per ciascun nucleo familiare, di € 150 nel caso di 4 o più figli iscritti aventi diritto.

Il contributo non potrà comunque superare la spesa effettivamente sostenuta e documentata per l’iscrizione del/dei figli.

 

Modalità di presentazione della domanda

La domanda dovrà essere presentata da lunedì 12   ottobre   20 20   ed entro le ore 23.59 di   martedì 10   novembre  20 20   ESCLUSIVAMENTE  ON   LINE,  collegandosi al sito:    http://servizionline.labassaromagna.it/Servizi-online/Sport  

In caso di più figli iscritti a società/associazioni sportive dilettantistiche per la partecipazione ai campionati organizzati dalla rispettive Federazioni o Enti di promozione sportiva riconosciuti dal CONI oppure a corsi/attività sportive da esse organizzate, potrà essere presentata un’unica domanda , indicando i nominativi dei figli iscritti ed i dati relativi all’iscrizione di ciascuno ed allegando la relativa “Dichiarazione di iscrizione “ (All. 1 al presente bando).

Ome effettuare la domanda on line

1. Se non si è già in possesso di un’Identità Digitale, registrarsi a SPID (Sistema Pubblico per la gestione dell’Identità Digitale) tramite il Sito internet https://www.spid.gov.it/ ;

2. Accedere al sito http://servizionline.labassaromagna.it/Servizi-online/Sport  per presentare la domanda on line, una volta in possesso dell’Identità Digitale.

oppure
 3. Se si è già in possesso della Carta di Identità Elettronica (CIE) è possibile accedere direttamente al sito http://servizionline.labassaromagna.it/Servizi-online/Sport

Condizione necessaria per l'iscrizione on line è il possesso di un indirizzo di posta elettronica.

L'Unione offre un servizio di consulenza alle famiglie per presentare la domanda on line.

E' possibile contattare gli S portelli Sociali Educativi  per ogni chiarimento e qualora necessario sarà possibile fissare un appuntamento, seguendo le istruzioni degli operatori.

 

Documentazione da allegare alla domanda

- Dichiarazione/i di effettiva di iscrizione a società/associazioni sportive dilettantistiche per la partecipazione a campionati e/o per l’iscrizione a corsi/attività sportive da esse organizzati, sottoscritta/e dal legale rappresentante della società/associazione sportiva o suo delegato ( All. 1 Dichiarazione iscrizione );

 - Copia della ricevuta di pagamento (copia conforme all’originale delle fatture/ricevute/altro documento contabile avente forza probatoria equivalente) dell’iscrizione alle associazioni e società sportive dilettantistiche iscritte al Registro CONI e/o al Registro parallelo CIP per la partecipazione a campionati organizzati dalle rispettive Federazioni o Enti di promozione sportiva riconosciuti dal CONI oppure  dell’iscrizione a corsi ed attività sportive organizzati dalle stesse (da presentare contestualmente alla domanda oppure da consegnare via mail o allo Sportello entro e non oltre il 20/11/2020)

- Copia della documentazione sanitaria comprovante la disabilità (Solo in caso di figli con disabilità riconosciuta);

- Copia del codice IBAN (solo in caso di riscossione tramite accredito su C/C bancario o C/C postale o Carta di pagamento) che deve essere intestato o cointestato al dichiarante;

- Copia  del  documento di soggiorno in corso di validità (S olo per i cittadini di Stati non appartenenti all’Unione Europea ).

 

Procedura per l’ammissione al contributo

L’Unione provvederà all’istruttoria delle domande presentate, alla verifica del possesso dei requisiti e potrà richiedere il rilascio di dichiarazioni, la rettifica di istanze erronee o incomplete, esperire accertamenti tecnici ed ispezioni ed ordinare esibizioni documentali.

Verranno elaborate due graduatorie, suddivise per ciascun Comune dell’Unione, una per le famiglie fino a 3 figli iscritti e una per le famiglie con 4 o più figli iscritti ed individuate come beneficiarie del contributo, con assegnazione dei contributi fino ad esaurimento dei budget assegnati dalla Regione Emilia-Romagna all’Unione per ciascuno dei Comuni aderenti.

Le graduatorie saranno redatte dando priorità ai nuclei familiari con figli con disabilità riconosciuta ed iscritti ad attività sportive e sulla base del valore ISEE, in modo crescente, con priorità in caso di valori ISEE uguali, al nucleo familiare con il maggior numero di figli iscritti ad attività sportive.

In ogni caso, alle domande presentate da soggetti aventi figli con disabilità riconosciuta (6-26 anni) e comprovata da idonea documentazione sanitaria, va riservata la destinazione minima del 10% dei contributi disponibili.

L’Unione provvederà ad approvare le graduatorie dei beneficiari ed a liquidare entro il 31/12 / 20 20  i contributi alle famiglie assegnatarie, secondo le modalità di riscossione scelte in fase di presentazione della domanda.

 

Modalità di erogazione del contributo

L’Unione rimborserà direttamente alle famiglie il contributo regionale assegnato secondo quanto indicato già al paragrafo “VALORE DEL CONTRIBUTO E PERIODO DI RIFERIMENTO” in base alla spesa effettivamente sostenuta per l’iscrizione alle attività sportive  e dopo aver verificato:

• la documentazione di iscrizione ai corsi, attività e campionati sportivi rilasciata dalle singole associazioni e/o società sportive dilettantistiche
( All. 1 al Bando Dichiarazione iscrizione )

• la ricevuta del pagamento, che dovrà riportare il costo totale dell'iscrizione, al lordo del voucher;

• in caso di figli disabili, la documentazione sanitaria attestante la disabilità.

Se al momento della domanda la famiglia non fosse in grado di presentare la documentazione attestante l’effettivo pagamento di iscrizione, la stessa dovrà essere inviata/consegnata anche successivamente ma comunque entro e non oltre il 2 0 /11/2020 .

La documentazione attestante il pagamento dell’iscrizione potrà essere consegnata secondo le seguenti modalità:

- invio all’indirizzo mail sportellosociale@unione.labassaromagna.it

- consegna diretta  presso lo Sportello Sociale Educativo del Comune di residenza , preferibilmente previo appuntamento, in attuazione al protocollo prevenzione COVID-19

La mancata presentazione della documentazione attestante l’effettivo pagamento dell’iscrizione a società/associazioni sportive dilettantistiche per la partecipazione a campionati e/o per l’iscrizione a corsi/attività sportive da esse organizzati, comporta l’impossibilità di assegnare il contributo.

 

CONTROLLI

L’Unione provvede ad effettuare idonei controlli, secondo le modalità previste dall’art. 71 del DPR 445/2000, sul contenuto delle autocertificazioni rese dai richiedenti ai sensi dell’art. 46 e 47 del medesimo DPR, anche dopo anche dopo aver erogato il contributo. L'Unione potrà svolgere con ogni mezzo a disposizione tutte le indagini che riterrà opportune sulla situazione familiare, reddituale e patrimoniale dei richiedenti (es. accesso all'anagrafe, ai sistemi informativi dell'INPS e del Ministero delle Finanze, sia attraverso il coinvolgimento della Guardia di Finanza, ecc.).

Qualora dai sopracitati controlli emerga la non veridicità del contenuto della dichiarazione, oltre alle conseguenze penali previste dall’art. 76 del DPR 445/2000, l’Amministrazione provvederà, ai sensi dell’art. 75 del medesimo DPR, ad adottare l’atto di decadenza dal beneficio eventualmente conseguito dal richiedente e al recupero delle somme indebitamente percepite.

Informazioni

Claudia Merighi
Coordinamento Rete Sportelli Sociali Educativi
Unione dei Comuni della Bassa Romagna – Area Welfare
Tel. 0545/38562 – E-mail: sportellosociale@unione.labassaromagna.it

 

Responsabile procedimento
Carla Golfieri
Unione dei Comuni della Bassa Romagna- Area Welfare
E-mail: serviziosociale@unione.labassaromagna.it

R i ferimenti normativi

Art. 5 c. 3 L.R. 8/2017
DGR n. 600 del 03/06/2020
DGR n. 712 del 22/06/2020
DGU n. 133 del 24/09/2020

 

 

Aggiornato al 09/10/2020

 
Documentazione :
 

Servizi per fasce d'età e di interesse

 
 

Come fare per

 
 
Esprimi il tuo parere sulla pagina
 
 
Il contenuto di questa pagina risponde alle tue aspettative*
Si
No, e ti dico il perchè
 
Dettagli
 
Nome e cognome