Contributi a sostegno del reddito familiare - Unione dei Comuni della Bassa Romagna

Vai ai contenuti principali
 
 
Sei in: Home » Guida ai Servizi » Sociale » Sostegno economico » Per tutti » Contributi a sostegno del reddito familiare  

Guida ai Servizi

 

Contributi a sostegno del reddito familiare

DESCRIZIONE

Contributi a sostegno del reddito familiare

REQUISITI

- Cittadinanza Italiana (o d’altro Stato appartenente all’Unione Europea)

oppure

  Cittadinanza di uno Stato non appartenente all’Unione Europea e possesso di documento di soggiorno in corso di validità (D.Lgs 286/98 e successive modifiche ed integrazioni);

- Residenza in un Comune dell’Unione;

- Aver effettivamente versato per l’anno di imposta di riferimento (2017) l’addizionale comunale IRPEF ad uno dei Comuni dell’Unione;

- Valore attestazione I.S.E.E. (Indicatore della Situazione Economica Equivalente) ordinario o corrente , calcolati ai sensi del DPCM n. 159/2013 così come modificato dall'art. 2 sexies del DL n. 42/2016, poi convertito con modificazioni dalla Legge n. 89/2016, non superiore ad € 12.000,00 .

MODALITA'

La domanda deve essere presentata entro venerdì 12/10/2018  presso lo Sportello Sociale Educativo (entro l’orario di chiusura al pubblico dello stesso) del Comune dell’Unione a cui è stata effettivamente versata l’addizionale comunale IRPEF per l’anno di imposta 2017 (per l’individuazione del Comune si veda il domicilio fiscale alla data del 01/01/2017).

Per ogni nucleo familiare potrà essere presentata una o più domande di contributo da parte del componente o dei componenti in possesso dei requisiti sopra elencati.

Per l’assistenza nella compilazione della domanda è possibile rivolgersi ai Centri di Assistenza Fiscale delle Organizzazioni sindacali CGIL – CISL - UIL presenti sul territorio dell’Unione.

DOCUMENTI DA PRESENTARE

Documentazione indicata in domanda.

TERMINI DEL PROCEDIMENTO

I nove elenchi definitivi degli aventi e non aventi diritto, distinti per Comune, verranno approvati entro il 23/11/2018 .

I mandati di pagamento dei contributi agli aventi diritto verranno emessi entro il 07/12/2018 .

ALTRE NOTIZIE

L’importo del contributo, quantificato sulla base del numero delle domande risultate ammissibili a seguito dell’istruttoria, non potrà comunque superare l’importo dell’addizionale comunale IRPEF effettivamente versata dal richiedente ad uno dei Comuni dell’Unione nell’anno di riferimento (2017) e sarà proporzionalmente ridotto nel caso il fondo si rivelasse insufficiente.

DOVE RIVOLGERSI

Sedi Sportelli Sociali

RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO

D.ssa Claudia Merighi

Coordinamento Rete degli Sportelli Sociali Educativi

Area Welfare – Settore Servizio Sociale e Socio-Sanitario

Tel. 0545/38562 Fax 0545/38396

E-mail: merighic@unione.labassaromagna.it

NORMATIVA DI RIFERIMENTO

Delibera di Giunta dell'Unione dei Comuni della Bassa Romagna n. 132 del 06/09/2018

TIPO DI PROCEDIMENTO

Complesso

 

Aggiornamento del 13/09/2018

 
Bando (200kB - PDF)
Modulo di domanda (215kB - PDF)
 

Servizi per fasce d'età e di interesse

 
 

Come fare per

 
 
Esprimi il tuo parere sulla pagina
 
 
Il contenuto di questa pagina risponde alle tue aspettative*
Si
No, e ti dico il perchè
 
Dettagli
 
Nome e cognome