IMU - TASI - Nuova IMU - Unione dei Comuni della Bassa Romagna

Vai ai contenuti principali
 
 
Sei in: Home » Guida ai Servizi » Tributi e Entrate » IMU - TASI - Nuova IMU  

Guida ai Servizi

 

IMU - TASI - Nuova IMU

➤ NUOVA IMU 2021

 

La sede di Lugo (Piazza Trisi, 4) del Settore Entrate Comunali e tutti gli sportelli territoriali nei Comuni sono aperti al pubblico solo su appuntamento. Per qualunque informazione è possibile telefonare al numero 0545/38575 negli orari di ufficio, oppure inviare una email all'indirizzo servizioentrate@unione.labassaromagna.it

 

ATTENZIONE: NEI COMUNI DELL'UNIONE DELLA BASSA ROMAGNA SONO STATE APPROVATE LE DELIBERAZIONI DI CONSIGLIO COMUNALE RELATIVE AL DIFFERIMENTO DEL PAGAMENTO DELLA RATA DI ACCONTO DELLA NUOVA IMU 2021, PER QUANTO RIGUARDA LA QUOTA DI IMPOSTA DI SPETTANZA COMUNALE, DAL 16 GIUGNO AL 16 SETTEMBRE 2021.

 

Le delibere sono pubblicate al seguente link: http://www.labassaromagna.it/Guida-ai-Servizi/Tributi-e-Entrate/Delibere-differimento-scadenze-entrate-locali

 

 

NOTE INFORMATIVE IMU 2021

 

 

 

➤ ALIQUOTE NUOVA IMU ANNO 2021

Di seguito sono pubblicate le deliberazioni di Consiglio Comunale relative all’approvazione delle aliquote della NUOVA IMU per l’anno 2021 per ciascun Comune:

 
 

 

➤ CALCOLO NUOVA IMU 2021 E STAMPA MODELLO F24 COMPILATO

Il pagamento dell’imposta dovuta deve essere effettuato in due rate:

- la prima rata in acconto  deve essere versata entro il 16 giugno (per l’anno 2021, si rimanda alle deliberazioni per il differimento della rata di acconto al 16 settembre 2021, come da avviso in testa a questa pagina ); il versamento della prima rata è pari all’imposta dovuta per il primo semestre, applicando le aliquote e le detrazioni deliberate per l’anno precedente;

- la seconda rata deve essere versata entro il 16 dicembre ed è pari al saldo dell'imposta dovuta per l'intero anno, a conguaglio, sulla base delle aliquote e delle detrazioni deliberate per l’anno in corso.

È consentito effettuare il calcolo dell’acconto e del saldo in base alle aliquote e alle detrazioni approvate per l’anno 2021, così come versare l’imposta dovuta per l’intero anno in soluzione unica, con applicazione delle aliquote e detrazioni deliberate per l’anno 2021, entro la scadenza della rata di acconto.

Sul sito web www.amministrazionicomunali.it  è disponibile un applicativo che consente di effettuare il calcolo dell’imposta e la stampa dei relativi modelli F24 compilati, al seguente link

https://www.amministrazionicomunali.it/imu/calcolo_imu.php

Nella stessa pagina è presente anche un collegamento per il calcolo del ravvedimento operoso relativo agli anni precedenti.

L’applicativo non è personalizzato : è necessario inserire le aliquote e i dati relativi al Comune di riferimento . Per il calcolo dell’acconto, le delibere relative alle aliquote approvate per l’anno 2020 sono disponibili nelle cartelle di ciascun Comune, nella pagina che si apre dal link http://www.labassaromagna.it/Guida-ai-Servizi/Tributi-e-Entrate/IMU-TASI-Nuova-IMU/IMU-2020-e-TASI  (IMU 2020 e TASI) in calce a questa pagina.

 

 

 

➤ DICHIARAZIONI NUOVA IMU ANNO 2020

Scadenza presentazione dichiarazioni  N UOVA   IMU 20 20 30 GIUGNO 2021

Le dichiarazioni possono essere trasmesse utilizzando una delle seguenti modalità:

- tramite PEC (una per ciascuna dichiarazione) indirizzata alla casella PEC dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna  pg.unione.labassaromagna.it@legalmail.it indicando nell’oggetto il Comune di riferimento, cognome e nome del dichiarante e la dicitura “Dichiarazione  NUOVA IMU 2020  (esempio: “Comune di XXX – Rossi Mario – Dichiarazione NUOVA IMU 2020”);

- invio telematico con flusso dell’Agenzia delle Entrate;

- raccomandata senza avviso di ricevimento indirizzata al Comune di riferimento (le sedi sono disponibili sui siti web istituzionali dei singoli Comuni);

- consegna diretta presso la sede del Settore Entrate Comunali dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna a Lugo, Piazza Trisi 4, su appuntamento da concordare telefonando al numero 054538575 ;

- consegna diretta presso l’URP del Comune di riferimento (verificare orari di apertura ed eventuale accesso su appuntamento sui siti web istituzionali dei singoli Comuni ).

 

➤ AREE FABBRICABILI

A norma dell’art. 1, comma 746, della legge n. 160/2019, p er le aree fabbricabili, il valore è costituito da quello venale in comune commercio  al 1° gennaio dell’anno di imposizione, o a far data dall’adozione degli strumenti urbanistici, avendo riguardo alla zona territoriale di ubicazione, all’indice di edificabilità, alla destinazione d’uso consentita, agli oneri per eventuali lavori di adattamento del terreno necessari per la costruzione, ai prezzi medi rilevati sul mercato dalla vendita di aree aventi analoghe caratteristiche. In caso di utilizzazione edificatoria dell’area, di demolizione di fabbricato, di interventi di recupero a norma dell' articolo 3, comma 1, lettere c), d) e f), del testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia, di cui al decreto del Presidente della Repubblica 6 giugno 2001, n. 380 , la base imponibile è costituita dal valore dell'area, la quale è considerata fabbricabile, senza computare il valore del fabbricato in corso d'opera, fino alla data di ultimazione dei lavori di costruzione, ricostruzione o ristrutturazione ovvero, se antecedente, fino alla data in cui il fabbricato costruito, ricostruito o ristrutturato è comunque utilizzato ”.

Di seguito sono pubblicate, per ciascun Comune, le deliberazioni di Giunta Comunale relative ai valori di riferimento delle aree fabbricabili ai fini dell’attività di controllo e accertamento per la NUOVA IMU, approvati per l’anno 2020 e validi anche per l’anno 2021, in file unico completo di tutti gli allegati:

 

 

 

Accedendo alla pagina https://websit.labassaromagna.it  e seguendo le istruzioni contenute nel file che segue, è possibile accedere al servizio “Cartografia tematica interattiva” per l’identificazione degli ambiti RUE di riferimento delle singole particelle, con indicazione dei valori di riferimento ai fini dell’attività di controllo e accertamento relativi all’ultima delibera del 2020, validi anche per l’anno 2021. Si precisa che le informazioni ottenute tramite l’applicativo sono da intendersi di carattere generale: per verifiche e approfondimenti puntuali occorre fare riferimento alle deliberazioni specifiche e agli atti ufficiali, che prevalgono in caso di discordanza. Nella sezione “I Servizi” del sito web dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna ( http://www.labassaromagna.it/Guida-ai-Servizi ), sotto la voce “Urbanistica” nel menu di sinistra, sono pubblicate ulteriori informazioni e documentazione utile.

 

 

 

 

 

ATTENZIONE: I REGOLAMENTI E LA MODULISTICA sono disponibili in questa pagina web, nel menu di sinistra, sotto la voce “Tributi e Entrate”

Servizi per fasce d'età e di interesse

 
 

Come fare per

 
 
Esprimi il tuo parere sulla pagina
 
 
Il contenuto di questa pagina risponde alle tue aspettative*
Si
No, e ti dico il perchè
 
Dettagli
 
Nome e cognome