Addizionale comunale all'IRPEF - Unione dei Comuni della Bassa Romagna

Skip to main content
 
 
Sei in: Home » Guida ai Servizi » Tributi e Finanze » Addizionale comunale all'IRPEF  

Guida ai Servizi

 

Addizionale comunale all'IRPEF

DESCRIZIONE

L’addizionale comunale è dovuta al Comune in cui la persona fisica ha il domicilio fiscale al 1° gennaio dell’anno di riferimento e si calcola applicando l’aliquota stabilita dal Comune al reddito complessivo determinato ai fini dell’imposta sul reddito delle persone fisiche, al netto degli oneri deducibili riconosciuti ai fini di tale imposta.
L’addizionale non è dovuta se non è dovuta l’imposta sul reddito e se risulta inferiore ai valori minimi previsti per il versamento delle imposte sui redditi e delle addizionali.

MODALITA'

Il versamento è effettuato in acconto e a saldo, unitamente al saldo dell’imposta sul reddito delle persone fisiche applicando l’aliquota deliberata dal Comune al reddito imponibile dell’anno precedente.

ALIQUOTE APPLICATE DAI COMUNI PER GLI ANNI 2012, 2013, 2014 E 2015

COMUNE ALIQUOTA SOGLIA ESENZIONE
ALFONSINE 0,6 per cento € 8.000,00
BAGNACAVALLO 0,8 per cento € 8.000,00
BAGNARA DI ROMAGNA 0,6 per cento € 8.000,00
CONSELICE 0,6 per cento € 8.000,00
COTIGNOLA 0,6 per cento Non applicata
FUSIGNANO 0,8 per cento € 8.000,00
LUGO 0,8 per cento € 11.500,00
MASSA LOMBARDA * 0,8 per cento € 10.000,00
SANT'AGATA 0,6 per cento Non applicata

* L'aliquota è stata modificata per l'anno 2015

 

NORMATIVA:

D.Lgs 14 marzo 2011 n. 23

Circolare dell'Agenzia delle Entrate n. 15/E del 16 marzo 2007

Circolare dell'Agenzia delle Entrate n. 23/E del 20 aprile 2007

Regolamenti comunali

 

Servizi per fasce d'età e di interesse

 
 

Come fare per

 
 
Esprimi il tuo parere sulla pagina
 
 
Il contenuto di questa pagina risponde alle tue aspettative*
Si
No, e ti dico il perchè
 
Dettagli
 
Nome e cognome