Misure organizzative per il rispetto della tempestività dei pagamenti - Unione dei Comuni della Bassa Romagna

Vai ai contenuti principali
 
 
Sei in: Home » Unione dei Comuni » Bilancio » Misure organizzative per il rispetto della tempestività dei pagamenti  

Unione dei Comuni

 

Misure organizzative per il rispetto della tempestività dei pagamenti

Al fine di evitare ritardi dei pagamenti, relativi a somministrazioni, forniture di beni ed appalti, di lavori e di servizi, anche alla luce delle recente evoluzione normativa in tema di tempestività dei pagamenti delle pubbliche amministrazioni, i Responsabili di servizio devono:

  1. Trasmettere con congruo anticipo le determinazioni di impegno di spesa al Settore Finanziario , nonché verificare, all’atto della liquidazione della spesa, che la relativa determinazione di impegno sia divenuta esecutiva e regolarmente pubblicata e che la liquidazione stessa sia completa di tutti gli elementi necessari al pagamento: IBAN e conto corrente dedicato, regolarità contributiva (DURC), ed ove previsti dalla normativa il CIG ed in caso di ATI delle informazioni necessarie per effettuare i controlli presso Equitalia (% di pagamento della fattura per partecipanti all’Associazione Temporanea d’Impresa)
  2. Verificare la compatibilità degli affidamenti e dei pagamenti  derivanti dall’assunzione dell’impegno di spesa con lo stanziamento di bilancio
  3. Trasmettere gli atti di liquidazione di spesa al Settore Finanziario , debitamente firmati e completi di tutti gli allegati, con congruo anticipo (di norma almeno 15 giorni) rispetto alla scadenza del pagamento (data presunta di accredito del beneficiario), tenuto conto dei tempi tecnici necessari all’ufficio ragioneria per emettere i mandati di pagamento e dei “giorni banca” assorbiti dal Tesoriere per evadere l’ordine.
  4. Le obbligazioni derivanti da spese non impegnate preventivamente secondo le ordinarie procedure contabili, costituenti, pertanto, debiti fuori bilancio, devono essere tempestivamente segnalate al Responsabile del Settore Finanziario, per valutazioni inerenti alla possibilità di copertura finanziaria correlata al loro eventuale riconoscimento di legittimità ai sensi di legge
  5. In sede di definizione e/o di esecuzione dei contratti per forniture di beni e servizi, i Dirigenti/Responsabili competenti potranno valutare l’eventuale disponibilità degli operatori contraenti ad accettare termini di pagamento più lunghi rispetto a quelli previsti dalla vigente normativa, soprattutto per i pagamenti con scadenza a fine anno. Ciò compatibilmente con quanto prescritto dall’ordinamento (v. schema normativo e interpretativo riportato di seguito)
  6. Seguire le direttive proposte da Direttore/Segretari/Dirigenti tramite schemi di determine d’impegno, atti di liquidazione ecc. e di documenti interpretativi omogenei.

Si rammentano inoltre gli ulteriori adempimenti di legge  in merito alla regolarità degli atti di liquidazione delle spese, quali a titolo esemplificativo;

  • obbligo di indicare nell’ordinazione al fornitore gli estremi identificati dell’impegno con la disposizione che lo stesso debba essere riportato in fattura;
  • obbligo di acquisire preventivamente il Durc in corso di validità e con esito regolare (fatta salva la casistica in cui è ammessa l’autocertificazione);
  • divieto di effettuare pagamenti superiori ad € 10.000,00 a favore dei creditori della P.A. morosi di somme iscritte a ruolo pari almeno ad € 10.000,00 verso gli agenti della riscossione;
  • obbligo di indicazione delle coordinate Iban del beneficiario nei mandati di pagamento per l’esecuzione dei bonifici;
  • obbligo di rispettare gli obblighi in materia di tracciabilità;
  • il limite di € 2.500,00 per i pagamenti in contanti.

Si ricorda, infine, che è prevista una responsabilità disciplinare ed amministrativa in capo al responsabile di servizio in caso di violazione dell’obbligo del preventivo accertamento della compatibilità dei pagamenti con i relativi stanziamenti di bilancio e con le regole di finanza pubblica.

 

Servizi per fasce d'età e di interesse

 
 

Come fare per

 
 
Esprimi il tuo parere sulla pagina
 
 
Il contenuto di questa pagina risponde alle tue aspettative*
Si
No, e ti dico il perchè
 
Dettagli
 
Nome e cognome