Rischio alluvioni, un questionario per i cittadini di Lugo e Sant'Agata sul Santerno - Unione dei Comuni della Bassa Romagna

Vai ai contenuti principali
 
 
Sei in: Home » Unione dei Comuni » Comunicazione e Informazione » Comunicati stampa » Rischio alluvioni, un questionario per i cittadini di Lugo e Sant'Agata sul Santerno  

Unione dei Comuni

 
Condividi
 

Rischio alluvioni, un questionario per i cittadini di Lugo e Sant'Agata sul Santerno

Nell’ambito del progetto di prevenzione del rischio alluvioni “Life Primes”, i cittadini dei Comuni di Lugo e Sant’Agata sul Santerno sono chiamati a compilare un apposito questionario per dare il proprio contributo alla riuscita del progetto.

 

Il questionario, da compilare in forma anonima, sottopone alcune domande in merito alla consapevolezza e al livello di informazione dei cittadini sul rischio alluvioni. È disponibile al link http://www.labassaromagna.it/Unione-dei-Comuni/Notizie/Rischio-alluvioni-un-questionario-per-i-cittadini-di-Lugo-e-Sant-Agata .

 

I comuni di Lugo e Sant'Agata sul Santerno sono stati selezionati dalla Regione Emilia-Romagna per partecipare al progetto Life Primes. Life Primes mira a ridurre i danni causati al territorio e alla popolazione da eventi come piene, alluvioni e mareggiate, e costruire comunità consapevoli e preparate sul tema del rischio idrogeologico, che partecipino attivamente alle azioni di allertamento e di prevenzione. Life Primes coinvolge alcune aree pilota, con caratteristiche simili, individuate nelle tre Regioni partner (Emilia-Romagna, Marche e Abruzzo).

 

In Emilia-Romagna sono coinvolti i Comuni di Imola, Mordano, Ravenna (località Lido di Savio), Lugo, Sant'Agata sul Santerno, Poggio Renatico (località Gallo). Nelle Marche Senigallia e San Benedetto del Tronto. In Abruzzo Scerne di Pineto e Torino di Sangro.

 

Il questionario è sviluppato dall'Università politecnica delle Marche (Dipartimento di Scienze della vita e dell'ambiente - DisasterLab), in collaborazione con i partners di progetto (Regione Emilia-Romagna, Arpa Emilia Romagna, Protezione civile Emilia Romagna, Regione Marche, Protezione civile Marche, Regione Abruzzo, Protezione civile Abruzzo).

 

Per ulteriori informazioni, contattare l’Agenzia di Protezione civile della Regione Emilia-Romagna al numero 051 5274404, email procivsegr@regione.emilia-romagna.it .

 

Servizi per fasce d'età e di interesse

 
 

Come fare per

 
 
Esprimi il tuo parere sulla pagina
 
 
Il contenuto di questa pagina risponde alle tue aspettative*
Si
No, e ti dico il perchè
 
Dettagli
 
Nome e cognome