Un minuto di silenzio per la strage in Pakistan - Unione dei Comuni della Bassa Romagna

Vai ai contenuti principali
 
 
Sei in: Home » Unione dei Comuni » News Unione » Un minuto di silenzio per la strage in Pakistan  

Unione dei Comuni

 

Un minuto di silenzio per la strage in Pakistan

Nella seduta di ieri, mercoledì 17 dicembre 2014, il Consiglio dell'Unione dei Comuni della Bassa Romagna ha scelto di rispettare un minuto di silenzio per la strage avvenuta martedì scorso nella scuola di Peshawar in Pakistan, dove sono state uccise 141 persone, delle quali 130 erano bambini.

Il presidente del Consiglio dell'Unione Mirta Battaglia  , in apertura di seduta, ha ricordato questo tragico evento proponendo un minuto di raccoglimento in memoria delle vittime  e ha dichiarato: “Ritengo doveroso questo pensiero alle vittime di questo atroce attentato perché quando si colpiscono, così ferocemente, bambini all'interno di una scuola è una ferita per tutti, non solo per quel paese. Questo attentato deve porre degli interrogativi a tutti, non solo all'indomani di una strage, ma sempre”.

 

Servizi per fasce d'età e di interesse

 
 

Come fare per

 
 
Esprimi il tuo parere sulla pagina
 
 
Il contenuto di questa pagina risponde alle tue aspettative*
Si
No, e ti dico il perchè
 
Dettagli
 
Nome e cognome