A Russi, una mostra, un convegno e un libro su Licinio Farini - Unione dei Comuni della Bassa Romagna

Vai ai contenuti principali
 
 
Sei in: Home » Unione dei Comuni » News » A Russi, una mostra, un convegno e un libro su Licinio Farini  

Unione dei Comuni

 
Condividi
 

A Russi, una mostra, un convegno e un libro su Licinio Farini

licinio_3_home_1235041612_1235214855_1326376117.jpg

La mostra fotografica "La dimensione nascosta" , dedicata agli scatti di Licinio Farini, inaugura sabato 28 febbraio alle 18 all'ex Chiesa in Albis di piazza Farini. Licinio Farini (1840 - 1917) è stato un esponente del ramo nobile della famiglia Farini che, pur laureato in ingegneria, finì ad insegnare storia naturale, chimica e fisica al Liceo Classico "Dante Alighieri" di Ravenna. Per tutta la vita portò avanti parallelamente una carriera da fotografo dalla vocazione artistica, producendo nel corso degli anni una vasta collezione di ritratti e nature morte. I primi scatti di Farini risalgono alla fine del XIX secolo, un periodo in cui la fotografia era ancora un mezzo pionieristico e stava avanzando verso il progresso dell'istantanea. Le fotografie di Licinio Farini si inseriscono perfettamente nel contesto dell'arte fotografica del tempo, in cui gli scatti venivano utilizzati come strumento di racconto, con una predilezione per scene familiari e vita contadina, molti ritratti e più raramente paesaggi, per lo più ravennati (ad esempio vedute del canale Candiano, il Duomo e la Soggetta Lombardesca) ma in qualche caso anche vedute russiane, come quelle dei torrioni del Castrum. I ritratti sono in gran parte raffiguranti soggetti femminili.

Tra le collaborazioni di Licinio si ricorda quella con Corrado Ricci (per la collana "Italia Artistica") e tra le partecipazioni si segnalano quella all'Esposizione fotografica di Milano nel 1894, diverse volte a Marsiglia e anche all'Esposizione Torricelliana di Faenza nel 1908 fino all'Esposizione Universale di Gand nel 1913.

 

licinio_2_sito_1235041614_1235214912_1326376117.jpg

La mostra "La dimensione nascosta" espone una selezione di fotografie di Farini, in formato originale dell'epoca, e rimarrà aperta fino al 19 aprile, tutti i giorni dalle 16 alle 19 e il sabato e la domenica dalle 10 alle 12.

Il fondo fotografico Licinio Farini appartiene al Comune di Russi, grazie alle donazioni degli eredi, e si compone di 1172 lastre di vetro alla gelatina bromuro d'argento in diversi formati, oltre a due lastre autocrome formato 13x18.

Oltre alla mostra, sabato 28 marzo alle 10 al Teatro Comunale verrà poi presentato il libro su Licinio, intitolato "Il mondo in una stanza", curato da Giuseppina Benassati e prodotto dal Comune di Russi, con un omonimo convegno a cui prenderanno parte, oltre alla curatrice, esperti di critica d'arte quali: Silvia Loddo, Paolo Zanfini, Bruno Bandini e Marino Biondi, oltre a Lanfranco Gualtieri della Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna.

 

 

Servizi per fasce d'età e di interesse

 
 

Come fare per

 
 
Esprimi il tuo parere sulla pagina
 
 
Il contenuto di questa pagina risponde alle tue aspettative*
Si
No, e ti dico il perchè
 
Dettagli
 
Nome e cognome