Al via il meeting conclusivo del progetto europeo Energy@School - Unione dei Comuni della Bassa Romagna

Vai ai contenuti principali
 
 
Sei in: Home » Unione dei Comuni » News » Al via il meeting conclusivo del progetto europeo Energy@School  

Unione dei Comuni

 

Al via il meeting conclusivo del progetto europeo Energy@School

Inizia oggi il meeting internazionale conclusivo del progetto Energy@School , primo progetto europeo che ha visto l’Unione dei Comuni della Bassa Romagna come capofila di 12 partner provenienti da Austria, Croazia, Germania, Polonia, Slovenia, Ungheria , e che ha visto protagonisti le scuole e gli stakeholder del territorio sul tema della cultura del risparmio energetico.

 

Il meeting si inserisce nel programma della Festa dell’Europa in Bassa Romagna  e si svolgerà dall’8 al 10 maggio presso la Rocca di Lugo con un programma ricco e articolato.

Nel pomeriggio di oggi, 8 maggio , è prevista una prima sessione di lavoro riservata ai partner e dedicata alla chiusura dei lavori con una panoramica delle attività portate a termine in questi tre anni di progetto e la condivisione dei risultati raggiunti.

 

La conferenza pubblica di chiusura del progetto si svilupperà poi su due giornate, il 9 e 10 maggio dalle ore 9 presso il Salone Estese  e toccherà da vicino il tema dell’efficientamento energetico degli edifici pubblici alla luce dei risultati del progetto.

 

In apertura, oltre ai saluti istituzionali, sono previsti i saluti di Emilio Dalmonte , rappresentante della Commissione europea e di Glumac Kristina , rappresentante del Programma Interreg Central Europe.

 

La conferenza si aprirà con l’intervento di Nadia Carboni , Dirigente del Servizio Promozione Territoriale e Progetti europei che avrà il compito di illustrare il progetto Energy@School  dal punto di vista degli obiettivi e dei primi risultati raggiunti.

 

La mattinata sarà poi strutturata su due parti, nella prima compito dei relatori sarà ripercorrere le varie fasi del progetto Energy@School con un focus particolare sulla metodologia, la formazione di studenti, insegnanti e personale delle scuole coinvolte  e gli strumenti utilizzat i , tra cui in particolare la app utilizzata per la rilevazione dei consumi nelle scuole e su cui si è giocata la competizione che ha visto vincere l’Istituto di Fusignano.

 

Nella seconda parte, voce agli esperti: Laura Dal Piaz , Responsabile del Servizio Energia e Mobilità dell’Unione, insieme ad esponenti di enti e istituzioni che si occupano di risparmio energetico affronterà il tema dell’efficientamento energetico e dell’uso di energie alternative negli edifici pubblici dal punto di vista delle opportunità di finanziamento e degli strumenti utilizzati. Le conclusioni saranno affidate ad Attilio Raimondi, responsabile del servizio per la pianificazione energetica della Regione Emilia-Romagna.

 

Nella mattinata del 9 maggio avverrà inoltre la proiezione in tutte le scuole della Bassa Romagna del video di sensibilizzazione sul risparmio energetico "Energy for Culture, Culture for Energy"  realizzato dagli studenti delle scuole di Fusignano che hanno lavorato attivamente al progetto.

 

La conferenza pubblica proseguirà anche nella mattinata di venerdì 9 maggio  con la
 diffusione dei risultati del progetto  Energy@School presentati dai partner del progetto e con l’analisi dell’impatto dei progetti di cooperazione dell'Unione Europea sull'efficienza energetica degli edifici pubblici, che verranno illustrati attraverso casi e prassi di successo.

 

Il meeting si concluderà con le opportunità future di cooperazione che potranno generarsi dalla capitalizzazione del progetto Energy@School. La conferenza del 9 e 10 maggio è ad accesso libero e gratuito ed è valida ai fini dell’acquisizione di crediti professionali per gli iscritti agli Ordini e i Collegi della Provincia di Ravenna. È previsto inoltre un servizio di interpretariato.

 

Nel pomeriggio del 9 maggio, i partner si sposteranno inoltre a Fusignano per la “study visit” , ovvero un tour dell’edificio scolastico I.C. Battaglia di Fusignano, interessato dal progetto Energy@School, dove saranno passati in rassegna i risultati raggiunti a partire dalla situazione energetica di partenza dell’edificio e gli studenti che hanno partecipato al programma presenteranno le loro esperienze agli ospiti internazionali.

 

Nelle stesse giornate in cui si svolge il meeting finale, infatti, una delegazione della scuola croata “Osnovna škola Rečica” di Karlovac , vincitrice del gioco sul risparmio energetico insieme all'istituto "Battaglia" di Fusignano, vivrà l’esperienza di uno Study Tour in Bassa Romagna.

Gli studenti croati parteciperanno alle attività previste il 9 maggio nella scuola di Fusignano, ed il giorno successivo si recheranno a Ravenna per prendere parte a un laboratorio sulla cittadinanza europea nell'ambito del progetto Europe - Percorso sull'Europa in Romagna, di cui l’Unione è partner insieme ai comuni di Ravenna e Cervia e all’Unione della Romagna Faentina. Nel pomeriggio di venerdì, la classe avrà la possibilità di scoprire i tesori di Ravenna che sono stati inseriti tra i patrimoni dell’Umanità protetti dall’UNESCO.

 

Data la natura del progetto, l'evento è stato inoltre inserito nell'ambito della European Green Week, la settimana verde europea dedicata all’approfondimento delle tematiche ambientali.

 
Agenda (153kB - PDF)
 

Servizi per fasce d'età e di interesse

 
 

Come fare per

 
 
Esprimi il tuo parere sulla pagina
 
 
Il contenuto di questa pagina risponde alle tue aspettative*
Si
No, e ti dico il perchè
 
Dettagli
 
Nome e cognome