Anniversario della Liberazione in Bassa Romagna - Unione dei Comuni della Bassa Romagna

Skip to main content
 
 
Sei in: Home » Unione dei Comuni » News » Anniversario della Liberazione in Bassa Romagna  

Unione dei Comuni

 

Anniversario della Liberazione in Bassa Romagna

 

Nel mese di Aprile i Comuni della Bassa Romagna ricordano l'anniversario della Liberazione con un ricco calendario di appuntamenti e commemorazioni. 

Il programma è in costante aggiornamento , per maggiori informazioni vi invitiamo a consultare i siti dei Comuni.

 

 

COMUNE DI ALFONSINE

 

sabato 6 aprile

inaugurazione mostra

Quelli che fecero l'indipendenza... eroine ed eroi di una lotta secolare

A cura del Prof.Pietro Compagni

Sala Errani, sopra bar, Piazza X Aprile, Alfonsine, ore 16,00

 

 

 

sabato 6 aprile

74° GP della liberazione Gara ciclistica per amatori

A cura di a.s.d.società ciclistica alfonsinese

Presso mobilificio"Interni", Via del Lavoro Alfonsine, dalle ore 11

 

 

 

domenica 7 aprile

Celebrazioni della liberazione di Anita

A partire dalle ore 9.00 con il Corteo da Piazza Caduti per la Libertà - Anita

 

 

 

domenica 7 aprile

37° Gran Premio della Liberazione Città delle Alfonsine

Gara podistica competitiva km 10

A cura di ASD Società Podistica Alfonsinese

Partenza e arrivo presso Scuole Medie Oriani, Via Murri 26 Alfonsine, ore 9,30

 

 

 

martedì 9 aprile

Spettacolo teatrale"Biciclette partigiane Storie della Resistenza"

Narrazione in forma di spettacolo di Eugenio Sideri

Cinema teatro Gulliver, Piazza della Resistenza 2 Alfonsine, ore 20,30

 

 

Mercoledì 10 aprile 2019

74° anniversario della Liberazione dall’occupazione nazifascista e della nascita delle Istituzioni democratiche.

Alla Cerimonia ufficiale del 10 aprile 2019 presenzieranno le più alte Autorità civili e militari della provincia di Ravenna,un Reparto in armi,Delegazioni delle Regioni, Province e Comuni decorati di Emilia-Romagna, Marche, Umbria e Toscana.

 

 

domenica 14 aprile

15° Motoincontro della Liberazione

A cura di Moto Club La Torre. Info 338 3352444

Piazza Gramsci,Alfonsine, dalle ore 8.30

 

 

 

domenica 14 aprile

Spettacolo "LeCase Raccontano"

La stampa clandestina Regia di Milena Morelli

Teatro Gulliver,Piazza della Resistenza, ore 16.30

 

 

 

martedì 23 aprile

Celebrazione del 74°anniversario dell’eccidio del Palazzone e Zanchetta

Partenza dal monumento in Piazza Gramsci, ore 14.30

 

 

 

giovedì 25 aprile

Longastrino -Celebrazioni della Liberazione

 

 

 

giovedì 25 aprile

16ª Camminata “Nel Senio della memoria”

Partenza da Piazza Monti, Alfonsine, nel primo pomeriggio

 

Per maggiori informazioni: http://www.comune.alfonsine.ra.it/

 

COMUNE DI BAGNACAVALLO

 

25 APRILE 2019

BAGNACAVALLO

ore 10  Sacrario dei Caduti: celebrazione della S. Messa - formazione del corteo per la deposizione

di una corona alla stele armena e al monumento ai Caduti

ore 10.45 Piazza della Libertà: saluto del Sindaco e intervento degli alunni delle classi V della primaria

di Bagnacavallo in collaborazione con la Scuola comunale di Musica – Doremi

 

VILLANOVA

ore 9 Celebrazione della Messa per i Caduti di tutte le guerre

ore 9.45 Piazza Tre Martiri: canti, letture e musiche degli studenti delle scuole primaria

e secondaria di Villanova; intervento di un rappresentante dell'Amministrazione comunale;

deposizione delle corone alle lapidi e ai cippi dei Caduti per la Libertà,

corteo al Cimitero di Guerra canadese

 

BONCELLINO

ore 9.30 Celebrazione della S. Messa presso la Chiesa parrocchiale e corteo per la deposizione di una corona al monumento ai Caduti

TRAVERSARA
ore 11  Celebrazione della S. Messa e corteo per la deposizione di una corona al monumento ai Caduti

GLORIE

ore 10 Parco 2 Giugno: benedizione e deposizione di una corona al monumento ai Caduti

VILLA PRATI
ore 10 Ritrovo presso l'ex scuola elementare e formazione del corteo per la deposizione delle corone
alla lapide e al monumento ai Caduti in piazza Don Domenico Succi

ROSSETTA
ore 10.30  Piazza Don Babini: formazione del corteo e deposizione delle corone ai monumenti ai Caduti

ore 11  Celebrazione della S. Messa

ore 17  Nell'ambito della manifestazione  “Nel Senio della Memoria” presso il  giardino del vecchio asilo:

CAFE’ D’CAI racconti nel bar- covo di antifascisti con Denis Campitelli e Annalisa Salis

“Cafè d’Cai” il diario alfonsinese di Antonio Pagani, barista ai tempi della guerra si intreccia

con le testimonianze di vita quotidiana

MASIERA
ore 9 Celebrazione della S. Messa - formazione del corteo per la deposizione delle corone al monumento
 ai Caduti
ore 12.15  Borgo Pignatta in via Sottofiume, presso il cippo che ricorda le 28 vittime della strage della notte del 23 dicembre 1944:  Celsa la più piccola morta a  tre mesi sotto le macerie.

 Maura Luzietti e Giacomo Scudellari  cantano i loro brani inediti ispirati al racconto di Clemer

 “A cuore freddo” e a Mario Giacomoni “La Casa di Carta”

   Parco del Senio, concerto dei Briacabanda

 

DAL 26 AL 30 APRILE NEL PARCO DEL SENIO DI MASIERA

“ANPI in festa” confronti sui temi legati alla R-Esistenza, musica e stand gastronomico

 

Per informazioni: http://www.comune.bagnacavallo.ra.it/

 

 

COMUNE DI BAGNARA DI ROMAGNA

Giovedì 11 aprile 2019

Commemorazione della Liberazione di Bagnara e Festa degli Alberi

ore 10:00 Festa degli Alberi, presso il parco Giorgiolina

Locandia-Bagnara

ore 11:00 Corteo dalla Giorgiolina a Piazza IV Novembre

ore 11:30 Incontro-testimonianza del partigiano Mario Riccipetitoni.

 

Giovedì 25 aprile

ore 10:00 Santa MessaCommemorazione della Liberazione d'Italia

ore 10:45 Deposizione della corona al Monumento dei Caduti

Premiazione degli elaborati del concorso "Un poster per la pace " organizzato dal Lions Club Valle del Senio

 

 

COMUNE DI CONSELICE

 

SAN PATRIZIO

Sabato 13 Aprile ore 20:30

Piazza G. Mameli

Fiaccolata ed eposizione di corone

 

Centro Civico, ore 21:30

Proiezione del film"L'Agnese va a Morire"

 

Giovedì 25 aprile

Area feste San Patrizio ore 12:30

Pranzo socialedell'A.N.P.I

 

LAVEZZOLA

Sabato 13 aprile ore 10:00

Piazza Caduti

Inaugurazione restauro monumento ai caduti

Deposizione corone con corteo

 

Sala Polivalente,ore 21:00

Spettacolo di operetta con "Le delizie armoniche"  a cura di La Locomotiva e Anpi Lavezzola

 

Domenica 14 aprile ore 14:30

Passeggiata per i cippi

Merenda alla sede ANPI

 

CONSELICE

Giovedì 25 aprile ore 9:30

Chiesa di San Martino

Messa di Suffragio

 

Piazza Felice Foresti ore 10:30

Deposizione di corone

 

Sala Arte incontro ore 11

Assistenza ai feriti civili di guerra. Conselice febbraio-aprile 1945

Presentazione del libro a cura di R. Fuzzi

 

Teatro comunale Conselice ore 21:00

Serata di Resistenza letture di Ivano Marescotti

A cura di istituto storico della Resistenza di Ravenna.

 

Per maggiori informazioni: http://www.comune.conselice.ra.it/

 

 

COMUNE DI COTIGNOLA

 

Mercoledì 10 aprile

Locandina-Cotignola

74° anniversario della Liberazione di Cotignola

8:45 Piazza V.Emanuele II - Corteo ufficiale

9:00 Parco Zanzi -camminata rievocativa della Liberazione

11:30 Scuola secondaria di primo grado "Luigi Varoli" - il Senio della Memoria

Inaugurazione dell'opera pittorica realizzata nell'ambito del progetto "Dal museo al paesaggio"

19:30 Chiesa del Pio Suffragio - Santa Messa in memoria dei Caduti

21:00 Teatro Binario- Voci e suoni dal periodo bellico alla Liberazione

Lo storico e musicologo Stefani Grazia introduce l'ascolto di rari brani musicali del periodo bellico e post bellico.

 

Domenica 14 aprile

21:00 Chiesa del Pio Suffragio - Concerto di Pace

 

Mercoledì 17 aprile

21:00 Casa Varoli - Cotignola not found

Presentazione del libro-guida di Martina Minto

 

Giovedì 25 aprile

9:00 piazzetta Luigi Zoli - Nel Senio della memoria

La camminata di 10km sull'argine del fiume Senio

11:00 Chiesa S.Stefano di Barbiano - Santa Messa in suffragio dei Caduti e corteo per la deposizione delle corone

 

Per maggiori informazioni: http://www.comune.cotignola.ra.it/

 

 

COMUNE DI FUSIGNANO

 

Dal 9 al 16 aprile

Centro Culturale “Il Granaio”

MOSTRA DI UNIFORMI E OGGETTI LEGATI AL FRONTE DEL SENIO

a cura dell’ associazione Storia e Memoria della Bassa Romagna.

Inaugurazione 9 aprile ore 15.00

La mostra sarà visibile secondo il seguente calendario di aperture: martedì 9 aprile dalle 15.00 alle 17.00, sabato 13 e domenica 14 aprile dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 17.00, martedì 16 aprile dalle 15.00 alle 17.00. Disponibilità di aperture straordinarie per le gruppi e scuole (per prenotazioni 331.1600565).

 

Martedì 9 aprile

Centro Culturale “Il Granaio” ore 21.00

BATTISTA EMALDI: l’assassinio di un sindaco

L’autrice Laura Orlandini presenta il suo libro edito da La Mandragora.

Per l’occasione sarà visibile la mostra di uniformi e oggetti legati al fronte sul Senio a cura dell’associazione Storia e Memoria della Bassa Romagna. Iniziativa a cura di Anpi Fusignano.

 

Sabato 13 Aprile

Partenza da PiazzaA. Corelli ore 9.30

75° ANNIVERSARIO DELL’ECCIDIO DEL PALAZZONE E DELLA MORTE DEL PROF. RENATO EMALDI

Pedalata con arrivo alle 9.45 presso la sede della Cooperativa Agricola Braccianti“Palazzone.

Alle ore 10.00,presso li Cippo dei Caduti, benedizione del monumento e deposizione corone. Ritorno alla sede della CAB per il discorso delle autorità del comune di Fusignano e Alfonsine e l’intervento dei ragazzi delle Scuole Medie di Fusignano. A seguire: pranzo organizzato dall‘ANPI di Fusignano.

 

Domenica 14 aprile

Centro Culturale “Il Granaio” ore 10.30

SULLE TRACCE DEL FRONTE LUNGO IL SENIO

Percorso virtuale tra Fusignano e San Potito a cura di Mauro Antonellini. Iniziativa a cura dell’Associazione Storia e Memoria della Bassa Romagna.

 

Martedì 16 aprile

Centro Culturale “Il Granaio” ore 20.30

LA LINEA GOTICA E FRONTE DEL SENIO

Conferenza organizzata da Associazione Storia e Memoria della Bassa Romagna sul tema della liberazione di Fusignano e la linea del Senio. Interventi di: Matteo Mascia – studente Facoltà di Storia Unibo; Anna Ghetti– Pres. ANPI Fusignano; Giuseppe Masetti – Presidente ISREC; Enzo Casadio – Storico; Sanzio Guerrini – Storico delle uniformi;Romano Rossi – Presidente Ass. Reduci Friuli; Bruno Trincossi –ex combattente Gruppo “Friuli”; Musica a cura di Gianni Penazzi (chitarra e voce).

 

Mercoledì 24 aprile

Auditorium A.Corelli ore 21.00

GAROFANI ROSSI

Band Union; Daniele di Bonaventura, bandoneon; Marcello Peghin, chitarra 10 corde; Felice Del Gaudio, contrabbasso; Alfredo Laviano, percussioni.

Il progetto“Garofani Rossi” è nato con l’idea di raccogliere i canti e le musiche della resistenza e delle rivoluzioni del mondo ed è dedicato al fotografo Mario Dondero che ha vissuto e raccontato i più importanti eventi culturali e sociali degli ultimi 50 anni.

 

Giovedì 25 aprile

74° ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE

PROGRAMMA DELLE CELEBRAZIONI

Giornata di festa con mercatino nel centro storico dalle 9.00 alle 18.00, iniziative commemorative e 15° camminata della liberazione “Nel Senio della memoria”: diciotto chilometri che uniscono Comuni, memorie e futuro. Pranzo conviviale a Masiera di Bagnacavallo.

Alle ore 10.00 presso la Chiesa del Pio Suffragio celebrazione della S. Messa in onore ai Caduti con la partecipazione della Corale “A.Corelli”.Alle ore 10.45 formazione del corteo e deposizione di corone ai cippi dei Caduti.

Nella stessa giornata il Museo “Romagna Air Finders”sarà aperto al pubblico dalle ore 10.30 alle ore 12.00 e dalla 15.00 alle ore 17.30.

 

Per maggiori informazioni: http://www.comune.fusignano.ra.it/

 

 

COMUNE DI LUGO

Bizzuno – Domenica 7 aprile

o re 11, 00 S. Messa nella chiesa locale in ricordo dei caduti del " First Argyll and Sutherland Highlanders Regiment " e dei caduti delle due Guerre

o re 11, 45 Celebrazione del 74° anniversario della Liber azione

Uscita dalla chiesa col suono delle cornamuse, raggruppamento davanti al monumento ai caduti per deposizione della corona di alloro da parte di un rappresentante dell’Amministrazione Comunale e della corona di papaveri rossi proveniente dall’ambasciata inglese da parte dei membri dell’Argyll Group Romagna

o re 1 2 , 30 Proiezione del filmato “La linea del Senio” a cura di Giuseppe Masetti e pranzo presso la Sala Coop di Bizzuno

 

Lugo – Mercoledì 10 aprile

Cerimonia commemorativa dedicata ai soldati indiani che il 10 aprile 1945 entrarono per primi in Lugo, dopo aspri combattimenti sul Fiume Senio che costarono la vita a molti di loro

ore 10,0 0 - Monumento al 1st Jaipur Infantry (angolo via Mentana viale Europa)

Deposizione corona e onore ai Caduti

 

San Potito – Mercoledì 10 aprile

ore 11,0 0 – Centro Civico

Consegna alla Consulta di San Potito e all’Associazione Amici di San Potito del quadro “Vittoria al Re Shivaji” opera su tela di Daniel Cesaretti

 

Voltana – Venerdì 12 aprile

o re 10,30 – Piazzetta “Staffette partigiane” - Monumento ai Caduti

Celebrazione 74° anniversario della Liberazione di Voltana con gli alunni della scuola “Silvio Pellico”.

ore 11,0 0 – Sala polivalente Casa del Popolo

Proiezione di un filmato su eventi della 2^ guerra mondiale presentato da Giuseppe Masetti, Direttore dell’Istituto storico della Resistenza e dell’età contemporanea in Ravenna e provincia

 

San Bernardino – Mercoledì 17 aprile

ore 9 , 3 0 Centro Civico

Apertura mostra “Leggi razziali fasciste (1938) – alle origini del razzismo in Italia” curata da ANPI Massa Lombarda.

La mostra sarà allestita dal 16 al 27 aprile con orario di apertura: dal lunedì al sabato ore 9/11

 

San Bernardino – Mercoledì 17 aprile

ore 20,30 – Centro Civico

Iniziativa dell’ANPI di San Bernardino-Belricetto sul tema “Razzismi di ieri e di oggi”, intervengono Mauro Remondini presidente ANPI Massa Lombarda e Giuseppe Masetti direttore dell’Istituto storico della Resistenza e dell’età contemporanea in Ravenna e provincia

 

San Bernardino – Mercoledì 24 aprile

ore 10,30 – Centro Civico

Il Prof. Mauro Remondini incontrerà gli alunni della scuola primaria sul tema “Leggi razziali fasciste – Anna Frank”

 

San Potito – Mercoledì 24 aprile

o re 17 – Centro Civico (ex Scuole Elementari)

Inaugurazione mostra “L’oblio della Memoria: lo sterminio dei dimenticati” percorso espositivo sulle minoranze internate ad Auschwitz e Birkenau. La mostra, organizzata da Liceo “G. Ricci Curbastro” e Istituto “Sacro Cuore”, sarà visitabile anche il 25 aprile dalle ore 9 alle ore 14.

 

 

Lugo – Giovedì 25 aprile

o re 9,30 – Piazza dei Martiri

Celebrazione del 7 4 ° anniversario della Liber azione

Intervent o del Sindaco di Lugo

Partenza pullman, messo a disposizione dall'ANPI, per la deposizione delle corone ai cippi sul Fiume Senio

 

o re 10, 15 – Ponte della San Vitale sul Fiume Senio

Deposizione corone

Partecipazione dei lughesi a Nel Senio della Memoria “ Partigiani d’umanità”

16^ edizione della camminata della Liberazione lungo il fiume.

Luigi 18 anni, Renzo 17 anni, Giovanni 18 anni, Domenico 20 anni, Giorgio 15 anni, Carlo 20 anni; Floriano 23 anni, Gianni 17 anni.
Ragazzi partigiani della libertà, presi, incarcerati e torturati per alcuni giorni nelle carceri lughesi della Rocca, e uccisi, il 25 e il 26 ottobre del 1944.

Musiche della Resistenza e delle Rivoluzioni Concerto di Daniele di Bonaventura Band’Union

 

 

or e 15,00 Piazzale CE.VI.CO.

3 9 ^ Pe dalat a di Primavera

o re 15 ,30 – Partenza

Pedalata non competitiva aperta a partecipanti di tutte le età

Passaggio per commemorazione al cippo dei Fratelli Bartolotti di Ca' di Lugo

o re 16,30 – Pavaglione

Arrivo. Estrazione premi e ristoro per tutti i partecipanti

 

 

 

Voltana - Giovedì 25 aprile

Voltana

o re 8,00 – Piazzale Casa del Popolo

Partenza del corteo per la deposizione di corone ai cippi dei voltanesi caduti a Giovecca e Belricetto

o re 9,00 – Chiesa Parrocchiale – Celebrazione Santa Messa in ricordo dei caduti di tutte le guerre

o re 10,00 – Piazzale Casa del Popolo

Partenza corteo, preceduto dalla Banda musicale e da una rappresentanza del Gruppo Alpini di Lugo, per deposizione corone ai cippi dei partigiani caduti

Piazza dell'Unità – al termine del corteo Celebrazione 7 4 ° anniversario della Liberazione con la partecipazione degli alunni delle scuole di Voltana.

 

 

Giovecca – Giovedì 25 aprile

o re 10,30 - Partenza da Casa Dalbuono del corteo per la deposizione di corone ai cippi

o re 11,00 - Monumento ai Caduti

 

 

San Bernardino– Belricetto - Giovedì 25 aprile

o re 10,00 – Partenza dei cortei dalle rispettive Case del Popolo per il piazzale del cimitero

o re 10,30Celebrazione del 7 4 ° anniversario della Liberazione

o re 11,00 – Partenza per la deposizione delle corone ai cippi dei Caduti

 

 

Ca' di Lugo – Giovedì 25 aprile

o re 9, 0 0 - Ritrovo Centro Civico (ex scuole)

Celebrazione 7 4 ° anniversario della Liberazione e deposizione della corona alla lapide in memoria dei Caduti

Partenza del corteo e deposizione della corona al Cippo dei Bartolotti sul ponte del fiume Santerno

 

San Lorenzo - Giovedì 25 aprile

o re 9,45 - Ritrovo piazzale Casa del Popolo e deposizione corona al Cimitero

o re 1 0 ,00 Ritorno piazzale Casa del Popolo e partenza corteo per deposizione corona al monumento ai Caduti e alla lapide a ricordo di Paolo Medici presso il Centro Civico (ex scuole)

o re 1 0 ,30 – Santa Messa nella Chiesa locale

o re 11,15 – Ritrovo Centro Civico (ex scuole) e c elebrazione del 7 4 ° anniversario della Liberazione
o re 12,30 – Parco della scuola “pic-nic dela Liberazione” con pasta al ragù offerta dagli organizzatori

dalle ore 14,30 Laboratorio di acquiloni e intrattenimento musicale

 

 

Villa San Martino - Giove d ì 25 aprile

o re 11,45 - Ritrovo presso area verde intitolata ai Caduti del Polverificio Randi (area ex scuole elementari)

o re 12,00 - Partenza corteo verso il cippo, adiacente la Chiesa Arcipretale, intitolato ai Caduti della seconda guerra mondiale

Celebrazione 74° anniversario della Liberazione

 

Per informazioni: http://www.comune.lugo.ra.it/

 

 

 

COMUNE DI MASSA LOMBARDA

Massa-Lombarda

Sabato 13 aprile ore9,00 - Sala del Carmine

l’ANPI incontra le classi III della Scuola Secondaria di primo grado“Salvo D’Acquisto”di Massa Lombarda per la visione del film documentario

“IL VOLTO DELLA GUERRA. MASSA LOMBARDA SOTTO LE BOMBE 1944/1945 ”

prodotto dall’ANPI di Massa Lombarda e Sant’Agata sul Santerno

 

ore 11.00 - Piazza Umberto Ricci

MONUMENTO AI CADUTI Inaugurazione del restauro

 

ore 12 - Entrata del Municipio

MOSTRA FOTOGRAFICA SULLA LIBERAZIONE E SUL MONUMENTO AI CADUTI

A cura di Anpi e Assessorato alla Cultura

 

Domenica 14 aprile ore 12,30 - Club ’91

“PRANZO DELLA LIBERAZIONE”

a cura dell’ANPI -sez. “Giuseppe Baffè”di Massa Lombarda e Sant’Agata sul Santerno

Il ricavato verrà utilizzato per finanziare i progetti dell’IC Francesco d’Este svolti in collaborazione con l’ANPI di Massa Lombarda e Sant’Agata sul Santerno:

 

 

Mercoledì 17 aprile ore 20.30 - Sala del Carmine

In occasione del 74°anniversario della Liberazione dal Nazifascismo di Bagnara di Romagna, Massa Lombarda e Sant'Agata sul Santerno

"SERATA DELLAPACE "

mostra dei disegni del concorso di Istituto "LA STORIA SCRITTA SUI MURI... per ricordare a noi il passato , per raccontare il nostro presente al futuro"

a cura dell'Istituto Comprensivo "F.D'Este" in collaborazione con i comuni di Bagnara di Romagna, Massa Lombarda, Sant'Agata sul Santerno e ANPI

Durante la serata verrà presentato il progetto "MAPPA DELLA MEMORIA 2018-2019"

realizzato dalle classi 3°C e 3°D della scuola secondaria di primo grado Salvo D'Acquisto

 

 

 

Venerdì 19 aprile ore 20.30 - Sala del Carmine

Inaugurazione mostra

"PADRE ANTONIO GABRIELE COSTA E LA STRAGE ALLA CERTOSA DI FARNETA"

a cura dell’ANPI -sez. “Giuseppe Baffè”di Massa Lombarda e Sant’Agata sul Santerno

 

 

GIOVEDI' 25 APRILE

Celebrazione del 74°Anniversario della Resistenza e Liberazione dal nazifascismo

 

ore 9.00 -Deposizione di corone ai cippi Dini e Salvalai e a Villa Serraglio

ore 9.15 - Chiesa di San Paolo Santa Messa

ore 10.00 - Corteo da Piazza Matteotti a Piazza U. Ricci e deposizione di corone al Monumento ai Caduti Partigiani

 

 

Gli alunni delle classi 5° della Scuola Primaria“L. Quadri” di Massa Lombarda presentano:

“LE RADICI DELLALIBERTA '”

 

ore 15,00 -“INBICI NELLA MEMORIA ”  biciclettata ai Cippi della Resistenza con partenza dal Monumento ai Caduti a via Canalazzo

A ogni tappa breve esposizione dei fatti accaduti e al termine un buffet di ristoro a cura dell’ANPI - sez. “Giuseppe Baffè”di Massa Lombarda e Sant’Agata sul Santerno

 

 

Martedì 23 aprile -ore 20.45 - Centro Culturale C. Venturini

Presentazione del libro

"68 QUEI GIORNI DI MAGGIO "

 

 

Mercoledì 1 maggio

ore 10.30 - Piazza Matteotti

“FESTA DEL LAVORO”

Comizio di CGIL e CIA

Distribuzione del garofano rosso

ore 14.45 - Piazza Matteotti

“1° MAGGIO PEDALACOOP 2019 ”  a cura della Coop. Alleanza 3.0, in collaborazione con Comune di Massa Lombarda, AVIS e Circolo Polisportiva Massese

 

 

 

3 - 4 - 7 Maggio

Visita di istruzione all'Isola degli Spinaroni

degli alunni delle classi III della scuola secondaria di primo grado dell'IC "F.D'Este"in collaborazione con ANPI

 

 

 

MOSTRA  dal 19 al 28aprile 2019

Sala del Carmine

“PADRE ANTONIO GABRIELE COSTA E LA STRAGE ALLA CERTOSA DI FARNETA”

 

Orari di apertura:

venerdì 10-12

sabato e domenica:10-12 / 15-18

giovedì 25 aprile10-12

Per visite guida tetel. 0545-82207

 

 

 

Il programma delle Celebrazioni è a cura di Comune di Massa Lombarda, Comitato Unitario Permanente Antifascista a difesa delle istituzioni democratiche e repubblicane, Istituto Statale Comprensivo di Scuola Primaria e Secondaria di I grado “F. D’Este”, ANPI - Associazione Nazionale Partigiani Italiani - Sez. G.Baffè, Associazione Famiglie Caduti e Dispersi in Guerra

 

 

 

In occasione delle giornate del 25 aprile e del 2 giugno si invita la cittadinanza ad esporre la bandiera nazionale alle finestre e ai balconi

 

Per maggiori informazioni: http://www.comune.massalombarda.ra.it/

 

 

 

COMUNE DI SANT'AGATA SULSANTERNO

Venerdì 12 aprile alle 21 alla Ca di cuntadèn, in via Roma 12, ci sarà una serata commemorativa per celebrare il 74esimo anniversario della liberazione di Sant’Agata sul Santerno.

Alla Ca di cuntadèn è inoltre allestita la mostra documentaria “Seconda guerra mondiale: la liberazione di Massa Lombarda e Sant’Agata 12-13 aprile 1945”, curata dall’Anpi di Massa Lombarda e Sant’Agata sul Santerno; l’esposizione è visitabile fino al primo maggio il sabato e la domenica dalle 9.30 alle 12 e dalle 15.30 alle 18.30. Nel corso delle mattinate del 6 e 12 aprile la mostra e i filmati della Liberazione saranno presentati agli alunni di terza media dal docente Mauro Remondini.

 

per maggiori informazioni: http://www.comune.santagatasulsanterno.ra.it/

 

Servizi per fasce d'età e di interesse

 
 

Come fare per

 
 
Esprimi il tuo parere sulla pagina
 
 
Il contenuto di questa pagina risponde alle tue aspettative*
Si
No, e ti dico il perchè
 
Dettagli
 
Nome e cognome