Città dei bambini e dei ragazzi in Bassa Romagna - Unione dei Comuni della Bassa Romagna

Vai ai contenuti principali
 
 
Sei in: Home » Unione dei Comuni » News » Città dei bambini e dei ragazzi in Bassa Romagna  

Unione dei Comuni

 

Città dei bambini e dei ragazzi in Bassa Romagna

Ritornano in Bassa Romagna gli appuntamenti con la Città dei Bambini e dei Ragazzi 2019, le iniziative che mettono al centro le generazioni più giovani del nostro territorio.

Di seguito le iniziative divise per Comune, il programma è in costante aggiornamento ed è comunque disponibile anche sul sito dei singoli Comuni.

 

BAGNACAVALLO

A Maggio torna la "Città dei bambini"  a Villanova e Bagnacavallo Anche quest’anno Bagnacavallo e Villanova si trasformano nella Città dei bambini, uno dei più importanti appuntamenti dell’anno dedicati ai più piccoli, con tante iniziative per coinvolgere e unire bambini, genitori, scuole e realtà del territorio.A Villanova si festeggerà venerdì 10 maggio  con un’intera giornata dedicata al diritto al verde e ai giochi all’aria aperta, mentre la Città dei bambini di Bagnacavallo, intitolata Giocare è una cosa seria , vedrà il momento cruciale giovedì 16 maggio  con la festa in piazza della Libertà e numerose altre proposte dal 15 al 31 maggio. L’appuntamento di Villanova di Bagnacavallo si aprirà al parco pubblico alle 10 con una merenda e giochi per i bambini dell’asilo nido e della scuola dell’infanzia, per proseguire alle 13.30 con un momento dedicato alla giornata ecologica per i bambini e ragazzi della scuola primaria e secondaria, impegnati nella pulizia di alcune aree verdi del paese. Nel pomeriggio i bambini della primaria parteciperanno a laboratori creativi e si cimenteranno poi in giochi all’aria aperta.
La Merenda de' scartòz riunirà tutti al parco a partire dalle 16: le famiglie di Villanova e Glorie sono invitate a portare dolci da condividere con tutti i partecipanti. Per l’occasione ci sarà lo spettacolo d’animazione con le bolle giganti di Strudel. A tutti i bambini sarà offerto un gelato dall’Agrigelateria Il Buonlatte.
Sarà inoltre attivo un punto per lo scambio di libri dove bambini e ragazzi da 0 a 13 anni, dalle 16 alle 18, potranno portare libri che hanno già letto per scambiarli con gli amici.
La giornata villanovese della Città dei bambini è organizzata da Comune di Bagnacavallo, Servizi educativi e coordinamento pedagogico dell’Unione dei Comuni e associazione culturale Civiltà delle Erbe Palustri.In caso di maltempo le attività si svolgeranno presso l’Ecomuseo delle Erbe Palustri, in via Ungaretti 1.

Informazioni:0545 47122

erbepalustri@comune.bagnacavallo.ra.it 

A Bagnacavallo Giocare è una cosa seria - Città dei bambini 2019 , progetto del Comune coordinato dall’associazione Cercare la Luna e dall’associazione musicale Doremi, comincerà mercoledì 15 maggio  alle 17 presso Bottega Matteotti, con le letture Giochiamo... fra la storie e a seguire un piccolo laboratorio artistico.

  • Giovedì 16 maggio  sarà la giornata centrale della Città dei bambini , con la festa in piazza della Libertà dalle 8.30 alle 12.30. In serata ci sarà dalle 19 sempre in piazza il consueto pic-nic urbano, cui seguiranno il laboratorio-museo itinerante Giocare con l’arte: atelier Matisse alla Chiesa del Suffragio, Ludobus Scombussolo , un furgone pieno di giochi in legno di diverse tipologie per tutte le età, le proiezioni Antiqua Gensdei giocattoli di Roberto Papetti e il laboratorio Incursioni di sartoria creativa-emotiva per grandi e piccini sotto i portici del Comune.
  • Venerdì 17 maggio  l’appuntamento si sposterà al Podere Pantalone alle ore 17 con Parole in gioco… libri, melodie, profumi e colori per dondolare l’immaginazione , e alle 18 partirà la visita guidata con gioco scaramantico itinerante nel bosco. Dopo la cena al sacco, accompagnata da insalata di erbe e fiori eduli dell’oasi, si ripartirà alle 21.30 con l’escursione notturna illuminati dalle lucciole. Al chiostro delle Cappuccine, alle 21, chiuderà la giornata lo spettacolo teatrale dei ragazzi delle scuole medie di Bagnacavallo Legalità .
  • Sabato 18 maggio  il calendario prevede le letture Un baule di giocattoli , al parco delle Cappuccine alle 10, seguite da una ricca merenda e dallo scambio dei giochi alle 11. La giornata si concluderà alle 17 nel chiostro delle Cappuccine con lo spettacolo Gnomi a Vapore , narrazioni del signor Cavalli della trasmissione L’Albero Azzurro , a cura del Museo Civico nell’ambito della mostra Tinin Mantegazza. Le sette vite di un creativo irriverente .
  • Venerdì 31 maggio  è in programma il gran finale con La città dei ragazzi presenta… La color run! , una corsa allegra e colorata che partirà alle 16 dal Molino Quercioli fino al Parco in via Buozzi. L’evento è organizzato dai ragazzi della Consulta di Bagnacavallo e Villanova, dall’associazione Cercare la luna e dai ragazzi del Tric Troc.

 Sono coinvolti nel progetto: Istituto Comprensivo Berti, centro sociale Amici dell'Abbondanza, Pro Loco Bagnacavallo, le associazioni Tutti per la Scuola, Comunicando, Sartoria Creativa Emotiva, Immaginante, Humus Sapiens, Lettori volontari, Bottega Matteotti, Podere Pantaleone, Museo Civico delle Cappuccine, volontari e famiglie. 

 

CITTA’ DEI RAGAZZI CONSELICE e FESTE DI FINE ANNO

LAVEZZOLA
- NIDO LANDI LAVEZZOLA:18 maggio dalle 15.30 alle 18.30: Festa di fine anno
- SCUOLA DELL’INFANZIA LAVEZZOLA:20 maggio dalle 18 alle 20: festa di fine anno “Nel blu dipinto di blu”
- SCUOLA PRIMARIA LAVEZZOLA :
29 e 30 maggio  Teatro Comunale di Conselice :Spettacolo Teatrale "MURI"mercoledì 5 giugno  dalle 16.30 alle 18.30 “Festa di Fine anno”

- CITTA’ DEI RAGAZZI LAVEZZOLA E MINI OLIMPIADI lunedì 3 giugno al Centro Sportivo "Erika": tutta la giornata (mattina e pomeriggio) parteciperanno: scuola dell’infanzia, scuola primaria, scuola secondaria di 1° grado 

CONSELICE
- CITTA’ DEI RAGAZZI CONSELICE  22 maggio :  - dalle ore 9.30 alle ore 11:30 in Piazza: laboratorio grafico pittorico con il coinvolgimento di tutte le scuole e servizi educativi di Conselice. - dalle ore 16.30 in piazza Foresti: Inaugurazione opere realizzate dai ragazzi  +“Le strade a misura di bambino” in collaborazione con “Gioca Baby” Conselice: percorso di educazione stradale a cura del corpo Polizia Municipale della Bassa Romagna 
- SCUOLA DELL’INFANZIA CONSELICE:24 maggio  dalle 17.30 alle 20 : festa di fine anno “I libri sono ali che aiutano a volare”
- Asilo Nido di Conselice:venerdì 31 maggio  dalle 17.30  festa di fine anno e  inaugurazione murales realizzato dai genitori
- Scuola Secondaria di 1° grado di Conselicemartedì 4 giugno  dalle 19 alle 24 /Area feste di San Patrizio/ spettacolo musicale degli allievi della scuola
-Scuola Primaria di Conselice mercoledì 5 giugno  dalle 18 alle 20 “Camminiamo per le storie di parole” - camminata Scuola Primaria di Conselice - area feste di San Patrizio

CONSULTA DEI RAGAZZI
30 Maggio ore 17:30 in Biblioteca: Inaugurazione Mostra Fotografica "Il Futuro del Pianeta è davanti ai Nostri occhi" a cura della Consulta dei Ragazzi e delle Ragazze di Conselice e Lavezzola 

COTIGNOLA

Cotignyork è fatto dalla Scuola Arti e Mestieri e dal Museo Civico Luigi Varoli

insieme ad Associazione Culturale Selvatica,  Istituto Comprensivo Don Stefano Casadio

e alle associazioni culturali, ricreative e sportive cotignolesi

Cotignyork  è una festa in cui la scuola e il museo scendono in strada e nei parchi, portando le loro iniziative e attività all’aperto, occupando felicemente il paese grazie a un calendario di attività e appuntamenti che mette al centro il vedere, l’ascolto e il fare come strumenti di incontro, scoperta, emancipazione e crescita.

Il disegno in molte delle sue forme e la cartapesta come tecnica magica, artigianale e imperfetta sono le due spine dorsali che sostengono un programma, completamente gratuito, che si ramifica lungo una settimana, o qualcosa in più, pensata per le bambine e bambini, le ragazze e i ragazzi, ma che funziona benissimo anche per i grandi non accompagnati, soprattutto per quel che riguarda gli spettacoli serali. Cotignola diventa così Cotignyork, un paese fantastico e un po' alla rovescia, con dentro laboratori con artisti tra disegno, pittura, fumetto e animazione, spettacoli di teatro di figura e concerti disegnati, letture a voce alta e poi mostre, musei aperti, muri dipinti e visite guidate, scorribande in bicicletta, pic-nic e cene in strada, accampamenti nei parchi, parate con maschere e pupazzi di cartapesta, case abbandonate sonnambule e giardini aperti, partite di pallone, mercatini del baratto, il pane e la pizza, le strade senza auto e molto altro…

Dal 29 maggio al 9 giugno, il programma sarà presto disponibile sul sito http://www.museovaroli.it/

 

FUSIGNANO 

Ragazzi-fusignano

Città dei ragazzi 23 Maggio 2019 09:00 - 23 Maggio 2019 12:00Luogo: Piazza A. Corelli e vie limitrofe
Dal 2001 bambini e ragazzi, accompagnati dai loro insegnanti, occupano le piazze e le strade del centro per realizzare laboratori, spettacoli e giochi.
Scopri tutte le iniziative: 

 

 

LUGO

 

Locandina (1.290kB - PDF)

 

 

A maggio le vie e le piazze del centro storico di Lugo si riempiranno con “La città dei bambini” , che coinvolge tutti i nidi e le scuole dell'infanzia pubbliche e paritarie presenti sul territorio comunale.In programma un mese di appuntamenti con mostre, letture per bambini e spettacoli. In occasione dei 200 anni dal suo arrivo nelle Americhe, l’edizione 2019 della Città dei Bambini celebra il lughese Agostino Codazzi , viaggiatore della conoscenza e cartografo. 

  • Martedì 14 maggio   torna nella frazione lughese “Voltana dei piccoli”. Nel parco delle scuole ci sarà dalle 9.30 alle 11.30 una mattinata di laboratori, musica e letture. Giovedì 23 maggio  si continua con le Feste delle scuole dell’infanzia nelle vie e nelle piazze del centro dalle 9.30 alle 11.30. Nel corso della mattinata i bambini parteciperanno a letture animate in collaborazione con i volontari del progetto Nati per Leggere della biblioteca “Fabrizio Trisi”, gli studenti del liceo “Gregorio Ricci Curbastro” con indirizzo Scienze umane e gli operatori del Centro di documentazione Reciprocamente. Ci saranno inoltre interventi musicali dell’orchestra della scuola media Gherardi, spettacoli, animazione e laboratori a cura di Drammatico Vegetale Ravenna Teatro, alunni dell’Ips “Ernesta Stoppa”, associazione Entelechia, Pasticceria Tiffany, Ludobus Zerocento e volontari del Cinoservizio del canile di Bizzuno. Saranno presenti all’interno del Pavaglione banchetti di librerie e biblioteca. La merenda è offerta dal Conad “La Rotonda” di Lugo. In caso di maltempo la festa sarà rinviata a giovedì 30 maggio.

 La rassegna “Città dei bambini” ha in calendario anche il festival di arte e teatro per bambini Artebebè  , a cura di Drammatico Vegetale Ravenna Teatro. In programma due appuntamenti con spettacoli per bambini nella Rocca di Lugo.

Sabato 18 maggio   dalle 17 nel Salone Estense c’è lo spettacolo “Che sì che no” per bambini dai 2 ai 6 anni, mentre sabato 25 maggio  per i più grandi (6-10 anni) è in programma la “Piccola cavalcata rossiniana”, un percorso teatrale musicale itinerante di 50 minuti nel giardino all’entrata della Rocca, nella Sala delle armi e nel Salone Estense. L’ingresso è a offerta libera. Gli spettacoli hanno un numero di posti limitati. Per informazioni e prenotazioni contattare il numero 0544 36239 dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18 o il 333 7605760 un'ora prima dell'inizio dello spettacolo. Spazio anche alla mostra  degli elaborati dei bambini dei nidi e delle scuole dell'infanzia  “Alla scoperta del Mondo. In viaggio con Agostino Codazzi”. La mostra inaugura lunedì 20 maggio   alle 10 alle Pescherie della Rocca e resterà aperta fino a giovedì 30 maggio  con i seguenti orari: dalle 15 alle 18 nei giorni feriali; dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18 il sabato e la domenica. Inoltre, martedì 21 maggio   aprirà la mostra fotografica “Eco-logica-mente corretto”, a cura della Consulta dei Ragazzi e delle Ragazze di Lugo e allestita fino a giovedì 30 maggio nella ghiacciaia della Rocca. L’esposizione è visitabile dal lunedì al venerdì dalle 15 alle 18. Prosegue inoltre il programma de “Il Maggio dei Libri” , la rassegna di lettura, musica e laboratori creativi rivolta ai bambini e alle loro famiglie a cura della sezione Ragazzi della biblioteca comunale “Fabrizio Trisi”. Nei giorni 9; 11; 20; 25; 27 e 30 maggio sarà proposta in diversi parchi di Lugo l’iniziativa “Ti leggo una Storia... al Parco”, letture per bambini da 3 anni con le loro famiglie. La rassegna prosegue giovedì 23 maggio   dalle 9 alle 11.30 con “La biblioteca nella Città dei Bambini”, letture e musica dal vivo per i bambini di tutte le scuole dell’infanzia del Comune di Lugo, ospitate in vari punti del centro della città. Le letture sono dedicate agli autori premiati a livello nazionale dal programma Nati per Leggere, in occasione del suo 20esimo anniversario.

 Venerdì 24 maggio   alle 16.30 c’è “La biblioteca incontra...Agnese Baruzzi” nel chiostro del Carmine. Infine, mercoledì 29 maggio  dalle 9 continua “Ti leggo una storia… in città” nella sezione Ragazzi della biblioteca Trisi. Il programma completo della rassegna è consultabile al link www.bibliotecatrisi.it/I-servizi/Sezione-ragazzi/News/Il-Maggio-dei-libri-a-Lugo . Protagonista della rassegna anche il teatro con gli spettacoli messi in scena dalle scuol e , in programma al Teatro Rossini, che ospita martedì 14 maggio  alle 20.30 lo spettacolo “Il gioco serio del teatro” della scuola elementare “Garibaldi”. Giovedì 16 maggio alle 20.45 c’è lo spettacolo “Es” del Liceo di Lugo, mentre sabato 18 maggio alle 20.30 spazio al concerto della scuola di musica Malerbi “Musica d’insieme”.

Martedì 21 maggio  alle 20.30 sono in programma i saggi scolastici teatrali delle scuole medie “Gherardi” e “Baracca”. Giovedì 23 maggio  tocca al concerto (alle 19.30) e spettacolo teatrale della scuola elementare “Codazzi” (alle 20.30). Venerdì 24 maggio alle 20.30 protagonista il “TeatrOrchestra” della scuola media “Gherardi”, mentre mercoledì 29 maggio alle 20.30 è previsto “Ragazzi felici. Suonando e cantando”, spettacolo teatrale della scuola San Giuseppe. Infine venerdì 31 maggio alle 20.30 c’è “Come Iqbal abbiamo un sogno: la giustizia, la libertà” della scuola elementare Maria Ausiliatrice. 

Infine, le feste di fine anno scolastico  . Per quanto riguarda i nidi d'infanzia e le sezioni primavera sono in programma i seguenti appuntamenti: venerdì 17 maggio al Maria Ausiliatrice; mercoledì 22 maggio al San Giuseppe; mercoledì 29 maggio al nido Corelli e al Don Galassi di San Lorenzo; mercoledì 5 giugno al Sacro Cuore e giovedì 6 giugno all’Europa 1 e 2 e a Voltana. Le feste nelle scuole dell’infanzia sono invece: giovedì 16 maggio nella “Righini Ricci” di San Bernardino; venerdì 17 maggio alla Maria Ausiliatrice; martedì 21 e mercoledì 29 maggio al San Giuseppe; martedì 28 maggio al Don Venturini di Giovecca; mercoledì 29 maggio al Don Galassi di San Lorenzo; giovedì 30 maggio al Sacro Cuore e al “Filastrocca”; venerdì 31 maggio all’Arcobaleno di Voltana; sabato 1 giugno al Forbicini di San Potito; venerdì 7 giugno al Fondo Stiliano e al “Capucci”. E ancora, le iniziative delle scuole elementari sono previste: venerdì 17 maggio al Codazzi; mercoledì 29 maggio al Fermi di Voltana; venerdì 31 maggio al Garibaldi e al Maria Ausiliatrice; martedì 4 e mercoledì 5 giugno al San Giuseppe; mercoledì 5 giugno al Sacro Cuore; giovedì 6 giugno al Marconi di San Bernardino. Infine, le scuole medie con appuntamento mercoledì 29 maggio alla scuola “Silvio Pellico” di Voltana; venerdì 31 maggio e giovedì 6 giugno alla scuola “Francesco Baracca”; mercoledì 5 giugno alle scuole “Gherardi” e San Giuseppe; giovedì 6 giugno al Sacro Cuore. Le iniziative e le attività in programma sono promosse e organizzate dal Comune di Lugo, con la collaborazione di enti e associazioni del territorio.

 

 SANT'AGATA SUL SANTERNO
Sant’Agata sul Santerno si prepara a tre settimane di appuntamenti con la Città dei bambini, con appuntamenti distribuiti tra il 14 maggio e il 7 giugno, tra laboratori, giochi e attività all’aria aperta.
Il tema scelto quest’anno è la narrazione. Sant’Agata sul Santerno in queste giornate dedicate all’infanzia si trasforma in palcoscenico per lasciare che bambini e ragazzi diventino gli eroi e i protagonisti della loro città.

  • Martedì 14 maggio  dalle 8.30 alle 12 nel parco delle scuole è in programma “Una lettura fantastica: un’entusiasmante avventura tra fantasia e realtà” con letture animate e dimostrazioni pratiche di alcune delle strabilianti invenzioni descritte nei libri di Jules Verne. L’iniziativa è a cura di Leo Scienza ed è rivolto a bambini tra i 6 e i 12 anni. In caso di maltempo sarà recuperato giovedì 16 maggio.
  • Mercoledì 15 maggio   dalle 8.30 alle 12 ci si sposta in piazza Umberto I con “Cappuccetto a colori”, spettacolo di narrazione e musica, a cura di Leo Scienza. L’appuntamento è dedicato a bambini dai 3 ai 6 anni. Nella stessa giornata, dalle 8.30 alle 12, in piazza Garibaldi verrà proposta ai bambini del nido “Io vado" di Matthieu Maudet”, lettura animata con oggetti di scena, a cura di cooperativa Zerocento. verranno inoltre creati dei Pavimentales con i quali i bambini potranno liberare la loro fantasia. Dalle 14 alle 16 i bambini dell’Asilo Azzaroli torneranno protagonisti con “Un arcobaleno di emozioni”, laboratorio teatrale per tutte le sezioni, a cura di Leo Scienza. In caso di maltempo l’evento sarà recuperato venerdì 17 maggio.

Per quanto riguarda le feste di fine anno scolastico  : martedì 28 maggio  dalle 17.30 alle 19 sarà in scena il nido d’infanzia “Il Girasole”; lunedì 3 giugno dalle 17 alle 21 nel parco delle scuole la primaria e secondaria di primo grado “Giovanni Pascoli” proporranno uno spettacolo ispirato a “La fabbrica di cioccolato” di Roal Dahl, mentre il consiglio comunale dei ragazzi metterà in scena un gioco di ruolo live sul tema della partecipazione; venerdì 7 giugno dalle 18 alle 21 l’asilo “Azzaroli” sarà protagonista con “Il libro della giungla” di Rudyard Kipling, rappresentazione teatrale a cura dei bambini della scuola.. A conclusione delle feste del 3 e 7 giugno si terrà una cena, a cura della Pro Loco. In caso di maltempo la festa di elementari e medie sarà recuperata giovedì 6 giugno, mentre quella dell’Asilo Azzaroli martedì 11 giugno.
La Città dei bambini è organizzata dal Comune di Sant’Agata sul Santerno in collaborazione Pro Loco, Leo Scienza e cooperativa Zerocento. Maggiori informazioni sono disponibili sul sito www.comune.santagatasulsanterno.ra.it .

 

 

Servizi per fasce d'età e di interesse

 
 

Come fare per

 
 
Esprimi il tuo parere sulla pagina
 
 
Il contenuto di questa pagina risponde alle tue aspettative*
Si
No, e ti dico il perchè
 
Dettagli
 
Nome e cognome