È aperto il Bando contributi per la frequenza dei centri estivi - Unione dei Comuni della Bassa Romagna

Vai ai contenuti principali
 
 
Sei in: Home » Unione dei Comuni » News » È aperto il Bando contributi per la frequenza dei centri estivi  

Unione dei Comuni

 

È aperto il Bando contributi per la frequenza dei centri estivi

E' in partenza un aiuto concreto, previsto dalla Regione Emilia-Romagna grazie alle risorse del Fondo Sociale Europeo, per consentire ai genitori di fronteggiare la spesa e favorire la partecipazione dei bambini/e e ragazzi/e fra i 3 e i 13 anni ai Centri Estivi .

 

Il contributo riconosciuto alle famiglie, residenti in uno dei Comuni dell'Unione e con un Isee entro i 28 mila euro , prevede fino a un massimo di 210 euro: fino a 70 euro a settimana per 3 di frequenza. Entrambi i genitori o uno solo, in caso di famiglie mono genitoriali, devono essere in una delle seguente condizioni: occupati, in cassa integrazione, in mobilità oppure disoccupati che partecipino alle misure di politica attiva del lavoro.

 

I genitori interessati, in possesso dei requisiti previsti dal bando, devono fare richiesta di contributo esclusivamente on-line  scegliendo i centri estivi dall'elenco approvato dall'Unione.
All'Unione spetta la verifica dei titoli e la successiva redazione della graduatoria delle famiglie individuate come possibili beneficiarie del contributo, fino ad esaurimento della disponibilità finanziaria.

 

Di seguito il link alla pagina dedicata al contributo con tutte le informazioni utili per presentare la domanda.

http://www.labassaromagna.it/Guida-ai-Servizi/Infanzia-e-scuola/Servizi-ricreativi-estivi/Progetto-regionale-conciliazione-vita-lavoro-Contributi-alle-famiglie-per-frequenza-centri-estivi-Anno-2018

 

Servizi per fasce d'età e di interesse

 
 

Come fare per

 
 
Esprimi il tuo parere sulla pagina
 
 
Il contenuto di questa pagina risponde alle tue aspettative*
Si
No, e ti dico il perchè
 
Dettagli
 
Nome e cognome