Il 25 aprile in Bassa Romagna - Unione dei Comuni della Bassa Romagna

Vai ai contenuti principali
 
 
Sei in: Home » Unione dei Comuni » News » Il 25 aprile in Bassa Romagna  

Unione dei Comuni

 
Condividi
 

Il 25 aprile in Bassa Romagna

I Comuni della Bassa Romagna celebrano il 75° anniversario della Liberazione con un calendario eventi ridotto, a causa delle disposizioni per contrastare la diffusione del Covid - 19. 

  • NEL SENIO DELLA MEMORIA - diciassettesima edizione

La tradizionale camminata lungo il Senio, quest'anno verrà fatta con l'immaginazione. Gli artisti che erano nel programma parteciperanno proponendo il loro spettacolo. Appuntamento nella pagina Facebook @nelseniodellamemoria

 

  • Il 25 aprile con Radio Sonora, un podcast dedicato al disco “Canzoni sul Senio”

Radio Sonora ha preparato un podcast speciale per celebrare il 25 aprile, in questo particolare 75° anniversario della Liberazione che ha reso impossibile la consuetudine degli eventi.

Il podcast  , che sarà disponibile sul sito radiosonora.it è dedicato a “Canzoni sul Senio”, disco di 10 brani inediti realizzato nell’ambito della camminata “Nel Senio della memoria”, che si è svolta ogni anno ininterrottamente dal 2004 e che quest’anno è stata per forza di cose annullata.

Per saperne di più leggi la notizia.

 

Nel giorno del 75° Anniversario della Liberazione sono diverse le iniziative che coinvolgono il nostro Comune, seppur in maniera virtuale:

  • alle ore 10.30 presentazione del progetto  #MAPPADELLAMEMORIA  : ANPI, Alveo e gli studenti delle classi 3e medie di Lugo e Alfonsine presentano in diretta Web i lavori svolti nella realizzazione della mappa interattiva sui luoghi storici dedicati ai caduti della Resistenza in Provincia di Ravenna.  Qui  il link alla diretta
  • alle ore 15 Bella ciao in ogni casa! Da un’idea di Anpi nazionale, siamo tutti invitati ad esporre il tricolore alla finestra e cantare "Bella ciao"

Alle ore 15 da Alfonsine parte anche il  Liberi tutti festival ​ (in salotto), iniziativa che celebra la libertà attraverso l’arte e la musica, organizzato da un gruppo di giovani artisti, fra cui i due alfonsinesi, che hanno deciso di dar vita a una Festa della Liberazione alternativa per raccogliere fondi per l'emergenza sanitaria e per sostenere la musica indipendente.

 

Sabato 25 aprile il sindaco Eleonora Proni deporrà corone al monumento ai Caduti di Bagnacavallo e alla Stele Armena, poi si recherà a Boncellino, Glorie, Masiera, Rossetta, Traversara, Villa Prati e Villanova. In ogni frazione deporrà corone alle lapidi e ai monumenti ai Caduti.

Tutti i cittadini sono invitati a esporre il Tricolore alle finestre.

Inoltre, per ricordare l’anniversario, la Torre Civica di Bagnacavallo sarà illuminata con i colori bianco, rosso e verde fino al 2 giugno.

Il Comune ha aderito anche alla campagna nazionale dell’Anpi che invita i cittadini a intonare Bella ciao  alle finestre alle 15.

L’Anpi di Bagnacavallo proporrà inoltre online contributi dell’Archivio Storico di Bagnacavallo, con video e foto, della scuola di musica Doremi con musiche e letture da Beppe Fenoglio e degli alunni delle quinte elementari dell’Istituto Berti, poi canzoni con Vittorio Bonetti e Luca Taddia e interventi dei gestori dell’Albergo Antico Convento San Francesco.

 

  • COMUNE DI CONSELICE

Il Sindaco Paola Pula deporrà le corone ai caduti nei tre centri di Conselice, San Patrizio e Lavezzola. 

Osserviamo un minuto di silenzio tutti insieme da casa alle 11.

Esponiamo le bandiere italiane nelle nostre case, pubblicate con l'hashtag #75liberazioneconselice 

 

Celebrazioni del 75° Anniversario della Liberazione d'Italia

Ore 9.30, Barbiano

Deposizione, in forma riservata, di due corone presso:

 - Monumento ai Caduti Via Antica Pieve
 - Cippo  Ballardini di Via Manzoni

La cittadinanza è invitata ad osservare un minuto di raccoglimento alle ore 9.30, da casa, e ad esporre la bandiera italiana nelle proprie abitazioni.

 

  • COMUNE DI FUSIGNANO

23 aprile 2020:  76° anniversario dell’eccidio del Palazzone - il Sindaco Nicola Pasi si recherà nei luoghi dell'eccidio a nome di tutta la cittadinanza depositando presso il Cippo le corone d'alloro.

25 aprile: 75° anniversario della Liberazione - Il sindaco Nicola Pasi, deporrà le corone al monumento ai Caduti, seppur in una cerimonia senza pubblico, per ricordare questa giornata, fondamentale per la nostra storia. 

 

Per sabato 25 aprile l’Anpi ha pensato a un flash mob per ricordare la Liberazione  . Alle 15 tutti i cittadini potranno cantare dal proprio balcone o dalla propria finestra “Bella ciao”, magari mettendo alle finestre o nei cortili il Tricolore.

Gli organizzatori di “75 anni di Libertà” hanno pensato di proporre una nuova iniziativa, che possa coinvolgere tutti i cittadini in modo trasversale e per un lungo periodo, dal titolo #distantimauniti: si tratta di esporre in modo capillare il Tricolore su balconi, finestre, cancelli, ma anche in luoghi di alta visibilità e frequentazione. L’obiettivo, oltre a celebrare la Liberazione e la Festa della Repubblica, è trasformare la bandiera italiana in un simbolo di unità e di volontà di rinascita. L’iniziativa gode del patrocinio del Comune di Lugo.

 

Per coloro che ne fossero sprovvisti, gli organizzatori di #distantimauniti mettono a disposizione 300 bandiere formato 90x150cm, che potranno essere ritirate gratuitamente a partire da martedì 21 aprile  presso tre attività lughesi del centro: Edicola Zannoni (piazza Trisi 35), Tabaccheria Romagnoli (largo della Repubblica 6), Erboristeria Clorofilla (piazza Martiri 70, sotto il Pavaglione). L’iniziativa è stata possibile grazie anche al sostegno economico della concessionaria Lattuga Giulio di Lugo.

 

Questo il messaggio che verrà periodicamente proposto sui social locali da parte degli organizzatori: “#distantimauniti - Mai come ora è necessario fare comunità, sentirci uniti, perché solo restando uniti ne usciremo. Raccogliamoci intorno ad un simbolo che ci unisce tutti, la nostra bandiera, il Tricolore. Mettiamola alle finestre, ai balconi, ai cancelli. Che diventi il segno della nostra forte volontà di rinascita. Esponiamola anche per celebrare dalle nostre case le ricorrenze del 25 aprile e del 2 giugno”.

DISTANTIMAUNITI (702kB - PDF)

 

Mostra "1945: finalmente liberi!  Un percorso a immagini lungo un anno a cura dell'Archivio Storico del Comune di Lugo per raccontare il ritorno alla vita quotidiana di Lugo e dei suoi cittadini" - per accedere ai contenuti, clicca qui

 

 

25 aprile a Massa Lombarda: Bella Ciao dai balconi della città

ore 10.45: omaggio davanti al monumento ai Caduti di piazza Umberto Ricci 

Ore 11 circa: attraverso il sistema di filodiffusione installato nel centro storico, risuonerà la canzone “Bella Ciao” per realizzare insieme l’iniziativa “Bella Ciao dai balconi” . La comunità massese sarà infatti invitata a partecipare dalle proprie finestre, balconi e giardini, cantando insieme e realizzando foto e video dell’iniziativa, da  pubblicare sull'evento di Facebook

Anche gli istituti scolastici massesi hanno partecipato alle celebrazioni, con testi scritti dagli alunni delle classi terze delle scuole medie dell'Istituto Comprensivo “Francesco D’Este” e con un canto realizzato dagli studenti delle classi quinte della scuola primaria “Luigi Quadri”.

Manifesto 25 aprile (198kB - PDF)

 

  • COMUNE DI SANT'AGATA SUL SANTERNO

Quest'anno la celebrazione della Festa della Liberazione dell'Italia dal nazifascismo si svolgerà in forma riservata, non aperta al pubblico, a causa dell'emergenza sanitaria.
Sabato 25aprile 2020, alle ore 10, verranno deposte le corone ai monumenti ai Caduti sotto la Torre dell'Orologio e a lato del cimitero.
Saranno presenti il Sindaco, la dirigente scolastica, il presidente del Comitato per la difesa delle Istituzioni democratiche e rappresentante Anpi, rappresentanti della Polizia Locale e Carabinieri e il parroco.
Seguiranno foto e riflessioni online.
Si invita la cittadinanza ad esporre il tricolore (se non avete la bandiera vanno bene anche un foglio o un telo colorato).

 

Servizi per fasce d'età e di interesse

 
 

Come fare per

 
 
Esprimi il tuo parere sulla pagina
 
 
Il contenuto di questa pagina risponde alle tue aspettative*
Si
No, e ti dico il perchè
 
Dettagli
 
Nome e cognome