In Bassa Romagna riprende la campagna contro l'abbandono delle deiezioni canine - Unione dei Comuni della Bassa Romagna

Vai ai contenuti principali
 
 
Sei in: Home » Unione dei Comuni » News » In Bassa Romagna riprende la campagna contro l'abbandono delle deiezioni canine  

Unione dei Comuni

 

In Bassa Romagna riprende la campagna contro l'abbandono delle deiezioni canine

Da lunedì 6 novembre nei comuni della Bassa Romagna sarà lanciata la nuova campagna per il decoro urbano “Se il cane è tuo... anche questa è tua! Rispetta la città” .

 

Manifesti, locandine e cartelli di monito saranno diffusi dal 6 novembre  al 4 dicembre nelle aree maggiormente interessate dal fenomeno dell'abbandono delle deiezioni canine e una squadra di guardie zoofile vigileranno sul territorio, coordinate dalla Polizia municipale. La campagna si appella alla responsabilità e alla civiltà dei padroni dei cani per il rispetto dei luoghi pubblici, in modo che tutti possano goderne.

 

Si segnala che nei diversi comuni della Bassa Romagna sono presenti apposite aree dove è possibile far sgambare gli animali: anche in questi spazi la rimozione delle deiezioni è obbligatoria per ragioni di igiene pubblica e di decoro urbano.

 

I volontari del Corpo guardie zoofile e dell'ambiente operano sui comuni di Alfonsine, Conselice, Cotignola, Fusignano, Lugo, Sant’Agata sul Santerno, mentre le guardie dell’associazione Anpana sono attive nei territori di Bagnacavallo, Bagnara di Romagna e Massa Lombarda.

 
Scarica la locandina (1.666kB - PDF)
 

Servizi per fasce d'età e di interesse

 
 

Come fare per

 
 
Esprimi il tuo parere sulla pagina
 
 
Il contenuto di questa pagina risponde alle tue aspettative*
Si
No, e ti dico il perchè
 
Dettagli
 
Nome e cognome