Letteratura da maneggiare - Unione dei Comuni della Bassa Romagna

Vai ai contenuti principali
 
 
Sei in: Home » Unione dei Comuni » News » Letteratura da maneggiare  

Unione dei Comuni

 
Condividi
 

Letteratura da maneggiare

libri_sito_1_1229342519_1326376059.jpg

In quanti modi si può raccontare una storia? E soprattutto, con quali materiali? I Libri Mai Mai Visti di Russi, giunti quest'anno alla 14esima edizione, non si fanno problemi ad utilizzare e mescolare gli elementi più insoliti allo scopo di raccontare storie e irretire la curiosità dei lettori. Veri e propri oggetti d'arte incarnano la letteratura "mai vista" promossa dall'associazione Vaca e prodotta da artisti e artigiani provenienti da ogni parte del mondo (quest'anno anche Cile e Finlandia) che utilizzano indistintamente le parole così come i metalli, le rime baciate tanto quanto la ceramica, gli oggetti di tutti i giorni costretti a farsi poesia alta, gli scarti trasfrmati in filastrocche.
Anche quest'anno, quindi, si potranno "leggere" maschere, pergamene, conchiglie, camicie, borse, chiavi, transistor e dipinti batik, persino ciabatte, senza dimenticare libri letteralmente "abitati", molto meno convenzionali di quello che sembrano.
L'inaugurazione della mostra si terrà domenica 7 dicembre a partire dalle 16 presso il Teatro Comunale di Russi, in via Cavour, dove sarà allestito un peculiare "buffet di libri" a disposizione del pubblico. La mostra è ospitata, come ogni anno, nella ex Chiesa in Albis di piazza Farini. Qui sono state raccolte 85 opere selezionate, circa la metà di quelle pervenute nel corso dell'anno all'associazione Vaca.

 

libri_sito_2_1229342520_1326376059.jpg

Quest'anno, in particolare sono giunti molti libri in ceramica e un tema molto ricorrente è stato quello omerico, nello specifico incentrato su Ulisse e Penelope. Il primo e il secondo premio del concorso di quest'anno sono andati a libri italiani, peraltro di autori del nostro territorio, mentre il terzo premio è andato a un'opera proveniente da Parigi. Come sempre i visitatori della mostra potranno portare con sé un ricordo delle bizzare e meravigliose letture mai viste con un taccuino, appositamente studiato da Vaca in due distinte versioni, che raccoglie le foto di tutti i libri premiati nell'edizione di quest'anno.

Libri mai mai visti è ideato e realizzato dall'associazione culturale Vaca e dal Comune di Russi, con il patrocinio di Regione e Provincia, con la collaborazione di Chicom Spa, Mercatone Uno, Credito Cooperativo Ravennate & Imolese e Ratio Consulting.

La mostra all'ex chiesa in Albis resta aperta sino al 16 gennaio. Orari d'apertura: dal mercoledì al venerdì, ore 15-19; sabato e domenica ore 10-12,30 e 15-19. Chiusa il 25/12/2008 e l'1/1/2009

 

 

Servizi per fasce d'età e di interesse

 
 

Come fare per

 
 
Esprimi il tuo parere sulla pagina
 
 
Il contenuto di questa pagina risponde alle tue aspettative*
Si
No, e ti dico il perchè
 
Dettagli
 
Nome e cognome