“Lo Spreco illogico” - Conferenza spettacolo rivolto a tutte le scuole secondarie di secondo grado della Bassa Romagna - Unione dei Comuni della Bassa Romagna

Vai ai contenuti principali
 
 
Sei in: Home » Unione dei Comuni » News » “Lo Spreco illogico” - Conferenza spettacolo rivolto a tutte le scuole secondarie di secondo grado della Bassa Romagna  

Unione dei Comuni

 
Condividi
 

“Lo Spreco illogico” - Conferenza spettacolo rivolto a tutte le scuole secondarie di secondo grado della Bassa Romagna

Inclusione, economia e sostenibilità: su questi aspetti si concentra il 29 gennaio l’incontro del progetto #economiascuola “Lo Spreco illogico” , mattinata di lavoro sull’educazione finanziaria organizzata da UBI Banca e FEduF - Fondazione per l’Educazione Finanziaria e al Risparmio (creata da ABI) in collaborazione con l'Unione dei Comuni della Bassa Romagna, il Centro di Educazione alla Sostenibilità della Bassa Romagna, il Liceo di Lugo e il Polo Tecnico Professionale di Lugo.

La mattinata è stata organizzata da UBI Banca quale “Premio Impresa” conferito all’Unione dei Comuni della Bassa Romagna per il progetto “Generazione Futuro Green”, presentato nell’ambito di “Cresco Award-Città Sostenibili”, l’iniziativa di Fondazione Sodalitas che mira a valorizzare le iniziative dei Comuni italiani più efficaci nel promuovere lo sviluppo sostenibile dei territori.

Il doppio appuntamento, alle ore 9 presso il Liceo di Lugo e alle 12 presso l’Aula Magna della Sez. Tecnica del Polo Tecnico Professionale di Lugo, vuole illustrare ai ragazzi gli automatismi di giudizio e di decisione con l’obiettivo di comprendere cosa, a livello inconscio, rende difficile fare scelte sostenibili e cosa invece potrebbe aiutarci.

La conferenza – spettacolo “Lo Spreco illogico” è infatti un progetto di educazione finanziaria che indaga il meccanismo della scelta, la più basilare delle operazioni economiche e degli effetti che ne derivano a livello di sostenibilità globale.

L’educazione finanziaria e lo sviluppo sostenibile rappresentano due opportunità che si incontrano in questo progetto mirato a far riflettere i più giovani su nuove abitudini di consumo e di uso del denaro in un’ottica di cittadinanza attiva e consapevole, ispirata ai valori di sviluppo sostenibile e globale fissati dall’Agenda ONU 2030.

Per approfondire l’importanza di queste tematiche e collegarle alla realtà del territorio, entrambi gli incontri saranno preceduti da una riflessione insieme alle Pubbliche Istituzioni sul tema dell’uso consapevole del denaro. 

Al primo dibattito prenderanno parte Giancarlo Frassineti - Dirigente Scolastico, Paola Pula - Sindaca di Conselice con delega Politiche Ambientali dell'Unione dei Comuni della Bassa Romagna, Maria Pia Galletti - Assessore all'Ambiente Comune di Lugo, Dario Galizzioli - Responsabile progetto Cresco Award – Fondazione Sodalitas, Paolo Charlie Olcese - Responsabile Enti Pubblici e Sistemi Associativi – UBI Banca e Cristian Berselli - Direttore Territoriale Emilia-Romagna - UBI Banca.

Al secondo appuntamento Milla Lacchini , Dirigente Scolastico, Paola Pula , Dario Galizzioli Paolo Charlie Olcese , e Cristian Berselli . “La relazione tra educazione finanziaria e stabilità economica è molto stretta - commenta Giovanna Boggio Robutti , Direttore Generale della FEduF - e l’acquisizione delle competenze necessarie non può più avvenire esclusivamente in famiglia, come succedeva in passato. Il consolidamento della cultura economica è oggi un presupposto irrinunciabile per una vera consapevolezza e per il benessere sociale di tutti”.

 
Programma (141kB - PDF)
 

Servizi per fasce d'età e di interesse

 
 

Come fare per

 
 
Esprimi il tuo parere sulla pagina
 
 
Il contenuto di questa pagina risponde alle tue aspettative*
Si
No, e ti dico il perchè
 
Dettagli
 
Nome e cognome