Nuove iniziative con il progetto nazionale "Mamma lingua. Storie per tutti, nessuno escluso" - Unione dei Comuni della Bassa Romagna

Vai ai contenuti principali
 
 
Sei in: Home » Unione dei Comuni » News » Nuove iniziative con il progetto nazionale "Mamma lingua. Storie per tutti, nessuno escluso"  

Unione dei Comuni

 
Condividi
 

Nuove iniziative con il progetto nazionale "Mamma lingua. Storie per tutti, nessuno escluso"

Prosegue il progetto nazionale "Mamma lingua. Storie per tutti nessuno escluso" di cui le biblioteche dell'Unione della Bassa Romagna sono capofila, con una serie di letture ad alta voce, incontri dedicati alle famiglie e una mostra prevista per l'autunno.

 

Tre appuntamenti dedicati alle letture ad alta voce in tante lingue sono previsti sabato 18 settembre  alle 10 nel chiostro della biblioteca comunale "Giuseppe Taroni" di Bagnacavallo (via Vittorio Veneto, 1), sabato 25 settembre alle 10 nel giardino della biblioteca comunale "Carlo Venturini" di Massa Lombarda (viale Zaganelli, 2), giovedì 30 settembre alle 17 al parco del Tondo a Lugo. Le letture, rivolte a famiglie con bimbi dai 3 ai 6 anni, saranno curate dai volontari di Nati per leggere della Bassa Romagna e dai mediatori linguistici del progetto Mamma lingua.

 

Sabato 16 ottobre al centro sociale Il Cotogno del parco Pertini di Cotignola, la formatrice ed esperta di letteratura per l'infanzia Antonella Saracino incontrerà le famiglie e il coordinamento pedagogico e socio educativo per parlare di letture multilingue per piccoli lettori, in un incontro che vuole valorizzare le lingue madri dei bambini attraverso storie, filastrocche, albi illustrati, mettendo in luce i vantaggi cognitivi e affettivi del bilinguismo.

 

Nei sabati 6 e 13 novembre dalle 9 alle 12 alla biblioteca "Fabrizio Trisi" di Lugo, Alfonso Cuccurullo, formatore nazionale Nati per leggere, con la collaborazione di mediatori linguistici, condurrà un corso rivolto alle mamme e ai papà di origine straniera residenti nei Comuni della Bassa Romagna, per parlare dei benefici che la lettura ad alta voce può rivestire nello sviluppo del bambino. Inoltre, proporrà libri in italiano e in varie lingue per la fascia 0-6 anni e alcune modalità per leggerli ai bambini attraverso esercizi pratici.

 

Infine, una mostra itinerante di oltre cento libri selezionati nella migliore produzione editoriale per l'infanzia toccherà tutte le biblioteche dell'Unione, partendo il 4 ottobre da Fusignano e concludendosi il 3 febbraio a Conselice.

 

Per ulteriori informazioni sul progetto Mamma lingua, contattare le referenti territoriali Antonietta Di Carluccio ( dicarluccioa@comune.alfonsine.ra.it ), Sonia Casotti ( soniacasotti74@gmail.com ) e Lisa Nani ( nanil@comune.lugo.ra.it ).

 
Manifesto mamma lingua (452kB - PDF)

 

Volantino 1 (1.230kB - PDF)

 

Volantino 2 (972kB - PDF)
 

Servizi per fasce d'età e di interesse

 
 

Come fare per

 
 
Esprimi il tuo parere sulla pagina
 
 
Il contenuto di questa pagina risponde alle tue aspettative*
Si
No, e ti dico il perchè
 
Dettagli
 
Nome e cognome