Pista ciclabile in fregio alla s.p. n. 253 San Vitale - Unione dei Comuni della Bassa Romagna

Vai ai contenuti principali
 
 
Sei in: Home » Unione dei Comuni » News » Pista ciclabile in fregio alla s.p. n. 253 San Vitale  

Unione dei Comuni

 
Condividi
 

Pista ciclabile in fregio alla s.p. n. 253 San Vitale

La giunta provinciale ha concesso il nulla osta per la realizzazione di pista ciclabile in fregio alla s.p. n. 253 San Vitale in destra, dall'incrocio con la s.c. via Caduti del Lavoro alla Via Vecchia Albergone, interamente ricadente nel centro abitato di Bagnacavallo.
"La nuova pista ciclabile - spiega l'assessore provinciale ai lavori pubblici Marino Fiorentini - sarà realizzata con le caratteristiche indicate dal Comune di Bagnacavallo; avrà una larghezza pari a 2,50 metri e sarà separata dalla carreggiata da cordonata di tipo insormontabile. Il cordolo stradale sarà costituito da elementi in calcestruzzo prefabbricati e sarà posizionato ad una distanza non inferiore a cm. 50 dall'esterno dell'attuale riga bianca di bordo corsia stradale della S.P. 253 San Vitale (lato destro).
La pista ciclabile sarà costruita mediante scavo, con trasporto a rifiuto dei materiali di risulta, riempimenti eseguiti a strati ben compattati singolarmente con l'ausilio di mezzi meccanici. La pavimentazione sarà realizzata in mattonelle prefabbricate tipo "betonella autobloccante".
La pista ciclabile risulterà separata dalle proprietà private mediante il posizionamento di cordonate e muretti prefabbricati o realizzati in opera e completi di recinzione in rete metallica plastificata.
Il tombinamento del fosso in destra verrà realizzato come indicato nei disegni di progetto del Comune di Bagnacavallo, con tubi in pvc. Lo smaltimento delle acque superficiali dalla strada sarà garantito mediante la realizzazione di opportuna rete di raccolta con bocche lupaie collocate nella cordonata in fregio alla strada e tramite i pozzetti di raccolta a caditoia posizionati nella pista ciclabile ed in fregio al cordolo, collegati a scarico nella tubazione di nuova realizzazione.
I lavori di realizzazione della pista ciclabile secondo quanto autorizzato, saranno effettuati sotto la sorveglianza di personale tecnico della Provincia ma le opere realizzate rimarranno a carico del Comune di Bagnacavallo per la loro manutenzione.
A termine lavori, il Comune dovrà concordare un sopralluogo congiunto con personale tecnico della Provincia per verificare la corretta esecuzione delle opere e in particolare la sufficiente e corretta installazione della segnaletica sia verticale che orizzontale di competenza. La Provincia infatti si riserva la facoltà di apportare modifiche o integrazioni alla segnaletica qualora lo ritenesse necessario.

 

 

Servizi per fasce d'età e di interesse

 
 

Come fare per

 
 
Esprimi il tuo parere sulla pagina
 
 
Il contenuto di questa pagina risponde alle tue aspettative*
Si
No, e ti dico il perchè
 
Dettagli
 
Nome e cognome