Servizi educativi a fianco delle famiglie con racconti, consigli, ricette e letture - Unione dei Comuni della Bassa Romagna

Vai ai contenuti principali
 
 
Sei in: Home » Unione dei Comuni » News » Servizi educativi a fianco delle famiglie con racconti, consigli, ricette e letture  

Unione dei Comuni

 

Servizi educativi a fianco delle famiglie con racconti, consigli, ricette e letture

Podcast, videoracconti, chat dedicate e servizi telefonici: l'Unione dei Comuni della Bassa Romagna entra nelle case delle famiglie per aiutarle a superare la monotonia di queste difficili giornate. Un appuntamento quotidiano che vuole accompagnare grandi genitori attraverso piccoli consigli, per coltivare la cura, le coccole e le cose belle che vivono tutti i giorni i bimbi al nido o a scuola.

 

Il Coordinamento Pedagogico, in collaborazione con il Servizio Comunicazione e marketing, ha lanciato "Opplà - Piccoli consigli per grandi genitori ", una raccolta di video e contenuti educativi realizzati da educatrici, pedagogisti e insegnanti dell'Unione dei Comuni della Bassa Romagna e delle cooperative sociali Zerocento e Il Cerchio; una iniziativa nata quasi per caso, che si è rapidamente diffusa nelle case dei piccoli che frequentano i servizi educativi e le scuole dell'infanzia del territorio e che ora arriva con cadenza giornaliera attraverso la pagina Facebook dell'Unione dei Comuni della Bassa Romagna.

In pochi giorni sono stati caricati 11 video (e tanti ne seguiranno), che hanno totalizzato quasi 12mila visualizzazioni. Giochi, racconti, storie dai contenuti educativi: in questo educatrici, insegnanti e dade cercano di abbattere le distanze a cui siamo costretti regalando opportunità di gioco e divertimento.

I video possono essere trovati su Facebook utilizzando l'hashtag #opplà, nonché sul canale Telegram realizzato appositamente (https://t.me/opplabassaromagna).

 

Su Radio Web Sonora sono arrivati invece i podcast di "Radiolina Sonora ", dedicati anch'essi ai bambini e alle bambine dei nidi e delle scuole dell'infanzia: la lettura di un libro è un appuntamento irrinunciabile, e dunque i podcast contengono storie da ascoltare e riascoltare, a casa come si fa al nido o a scuola, fino a imparare a memoria tutte le parole, i suoni e le pause. Il progetto è curato da Cristiana Santinelli ed Ernesto Sarracino, coordinatori pedagogici, in collaborazione con lo staff di Radio Sonora. Ad oggi, i podcast di Radiolina Sonora hanno già realizzato quasi 4mila download.

 

Il Centro per le famiglie ha inoltre messo a disposizione un servizio di contatto telefonico o via mail per informazioni e richieste di consulenze con educatori, pedagogisti e psicologi per sostenere le famiglie nell'affrontare le difficoltà dell'attuale situazione nella relazione con i figli. È possibile contattare il Centro per le famiglie all'indirizzo centrofamiglie@unione.labassaromagna.it, oppure chiamando il numero 366 6156306 il martedì e giovedì dalle 9 alle 12, il mercoledì dalle 15 alle 18.

 

"Si tratta di iniziative estremamente efficaci, che mettono in luce la sincera passione per il proprio lavoro delle persone che compongono la squadra dei Servizi educativi dell'Unione della Bassa Romagna - ha sottolineato il sindaco referente Enea Emiliani  -. Tutto ciò è fatto per aiutare le famiglie ad affrontare queste giornate con maggiore serenità, ma anche per accorciare le distanze a cui siamo tutti quanti costretti contro la nostra volontà, per un bene superiore che è quello della salute pubblica".

 

Servizi per fasce d'età e di interesse

 
 

Come fare per

 
 
Esprimi il tuo parere sulla pagina
 
 
Il contenuto di questa pagina risponde alle tue aspettative*
Si
No, e ti dico il perchè
 
Dettagli
 
Nome e cognome