Sonora Radio Fest, il Festival delle Web Radio dell'Emilia Romagna - Unione dei Comuni della Bassa Romagna

Vai ai contenuti principali
 
 
Sei in: Home » Unione dei Comuni » News » Sonora Radio Fest, il Festival delle Web Radio dell'Emilia Romagna  

Unione dei Comuni

 

Sonora Radio Fest, il Festival delle Web Radio dell'Emilia Romagna

È stato presentato questa mattina nel corso di una conferenza stampa alla presenza dell’Assessore regionale Massimo Mezzetti il programma della seconda edizione del Sonora Radio Fest, il festival delle web radio della Regione Emilia-Romagna, che si terrà    Sabato 12 ottobre all’Antico convento di San Francesco di Bagnacavallo .

 

Il Festival nasce da un’idea dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna, in collaborazione con l’associazione Sonora Social club, che coordina Radio Sonora,  punto di riferimento di tanti giovani della Bassa Romagna, realizzato con il contributo della Regione Emilia Romagna e patrocinato da Radio Rai e Noisey.

 

Il festival, ad ingresso gratuito, in questa edizione affronterà i vari aspetti della comunicazione moderna; durante l’intera giornata musicisti, autori, scrittori, artisti, professionisti, protagonisti e stakeholder della radio, oltre a fruitori e produttori della comunicazione radiofonica, si confronteranno per l’intera giornata sui linguaggi della comunicazione.

 

Linguaggi  è il tema di quest’anno del Festival, che già alla sua prima edizione ha ottenuto grande partecipazione e valore in termini di coinvolgimento dei ragazzi e degli ospiti presenti – ha aperto il Sindaco Francone – un tema che incontra e la curiosità e la necessità di approfondimento sui temi della comunicazione oggi. Lo stesso Festival nasce dalla volontà e dall’esigenza di mettersi in contatto, comunicare con le altre radio web presenti sul territorio regionale ed è un grande esperimento di condivisione e collaborazione dei giovani di Radio Sonora e delle altre realtà che partecipano alla realizzazione di questa giornata”.

 

Tra gli ospiti partecipanti alcuni nomi importanti del panorama radiofonico italiano, come Marco Villa  (Sky Italia), Wad  (Radio Deejay), Andrea Borgnino  (Radio Rai) Andrea Lorenzon  di Cartoni Morti,  Nitro (Rapper). Vasco Brondi (musicista e scrittore),  Space Valley  (Youtuber), Maria Antonietta  (cantautrice), Fulminacci (cantautore) e Antonio Dikele (scrittore) e molti altri ancora.

 

L’edizione 2019 del Sonora Radio Fest aprirà con un’anteprima martedì 9 ottobre alle ore 20.30, presso il Teatro Binario di Cotignola , con una lezione semiseria di radio con Alfonso Cuccurullo e il concerto di Giungla.

 

Fare radio ” significa condividere, comunicare liberamente, mettere in contatto le idee, incontrarsi, contaminarsi. Per il Festival, Radio Web Sonora ha creato una partnership con 13 web radio della Regione Emilia-Romagna.

 

Quest’anno inoltre uno dei laboratori previsti, Il giornalismo musicale nel 2019, Noisey Masterclass  con Giacomo Stefanini, è finanziato e organizzato nell’ambito del programma Europe 2019  – Attraverso il muro , un progetto del Comune di Ravenna di cui l’Unione è partner, che coinvolgerà Radio Sonora nella formazione dei giovani sul tema della cittadinanza europea.

 

Le istallazioni del Chiostro e della Sala delle Capriate sono realizzate da Andy Nalloyd e F.F. Chionna, la grafica a cura di Irene Penazzi. Alcuni allestimenti saranno curati da TasaCasa di Bagnacavallo.

 

Sonora Radio Fest è organizzato dall’Unione dei Comuni della Bassa Romagna in collaborazione con l’associazione Sonora Social club , che gestisce Radio Sonora, con il contributo della Regione Emilia-Romagna nell’ambito nell’ambito della L.R. 14/08, con il Patrocinio di Rai Radio e Noisey.

 

Per informazioni: sonoraradiofest@gmail.com   giovani@unione.labassaromagna.it  3358002382

Gruppo
 
Pieghevole (1.058kB - PDF)
 

Servizi per fasce d'età e di interesse

 
 

Come fare per

 
 
Esprimi il tuo parere sulla pagina
 
 
Il contenuto di questa pagina risponde alle tue aspettative*
Si
No, e ti dico il perchè
 
Dettagli
 
Nome e cognome