RURBAN food - Empowering Territorial Food Corridors within the European Union - Unione dei Comuni della Bassa Romagna

Vai ai contenuti principali
 
 
Sei in: Home » Unione dei Comuni » Progetti Europei » RURBAN food - Empowering Territorial Food Corridors within the European Union  

Unione dei Comuni

 

RURBAN food - Empowering Territorial Food Corridors within the European Union

Urvact

 

Il progetto rientra nel programma di cooperazione territoriale URBACT, finanziato dall’Unione Europea per favorire lo scambio di buone prassi tra le città e gli enti locali sulle politiche di sviluppo del territorio . In particolare si tratta di un Action Planning Network ,

 

PROGETTO

 Il progetto RURBAN food - Empowering Territorial Food Corridors within the European Union proposto dall’Unione dei Comuni della Bassa Romagna insieme ai Comuni di Coimbra (Portogallo), Tartu (Estonia), Larissa (Grecia), Córdoba (Spagna), Szécsény (Ungheria), Alba Iulia (Romania), Kranj (Slovenia), è stato approvato lo scorso 25 giugno dal comitato di valutazione del programma URBACT. RURBAN FOOD è una delle 23 reti europee selezionate per approfondire tematiche di sviluppo urbano inserite nell’agenda europea.

 

OBIETTIVI

Incentrato sulle politiche e le strategie sull’alimentazione in rapporto al territorio urbano-rurale e sull’importanza della promozione del concetto di filiera corta (KM 0 ), RURBAN FOOD si svilupperà in una prima fase che partirà a settembre 2019, indirizzata a costruire insieme ai territori, un piano d’azione che andrà realizzato entro il 2021.

La recente esperienza suggerisce che è necessario promuovere una transizione verso i sistemi alimentari regionali. RURBAN FOOD incoraggia infatti la creazione di una rete di città impegnate nella progettazione di piani alimentari che si estendono dalle aree urbane e peri-urbane attraverso un corridoio che faciliti i collegamenti urbano-rurali. Questo approccio migliora la generazione di ambienti di produzione e consumo basati sulla sostenibilità economica, sociale e ambientale.

 

DURATA

Settembre 2019-Marzo 2020

 

RUOLO

L’Unione dei Comuni della Bassa Romagna in qualità di partner del progetto, di cui è capofila Coimbra (Protogallo), sarà chiamata a partecipare allo scambio di buone prassi, alle visite di studio e alla creazione di un tavolo per declinare a livello territoriale i temi di FOOD POLICY e stilare un piano d’azione contentente alcune prime proposte concrete.

 

PARTNER

  • Comunidade Intermunicipal de Região de Coimbra (Portogallo) – Lead Partner
  • Business Support Centre, Kranj (Slovenia)
  • Comune di Larissa (Grecia)
  • Comune di Córdoba (Spagna)
  • Comune di Szécsény (Ungheria)
  • Comune di Alba Iulia (Romania)
  • Unione dei Comuni della Bassa Romagna (Italia)
  • Tartu Country Development Association (Estonia)

 

NUMERI DEL PROGETTO

8 Piani d’azione integrati sulla FOOD policy, uno per ogni territorio partner del progetto

2 meeting internazionali, di cui il meeting finale si terrà in Bassa Romagna

8 paesi europei coinvolti

Candidatura della rete RURBAN Food alla seconda fase degli URBACT Action Planning Network

 

Budget totale di progetto: € 85.310,00

Contributo europeo a favore dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna: € 11.432,50

 

CONTATTI

Valeria Rossi

europa@unione.labassaromagna.it

 

Servizi per fasce d'età e di interesse

 
 

Come fare per

 
 
Esprimi il tuo parere sulla pagina
 
 
Il contenuto di questa pagina risponde alle tue aspettative*
Si
No, e ti dico il perchè
 
Dettagli
 
Nome e cognome