Volume alla Voce - Unione dei Comuni della Bassa Romagna

Vai ai contenuti principali
 
 
Sei in: Home » Guida ai Servizi » Giovani » Volume alla Voce  

Guida ai Servizi

 

Volume alla Voce

L’Unione dei Comuni della Bassa Romagna in collaborazione con Itinerari Paralleli e Radio Sonora presenta il progetto “Volume alla Voce!”  - Un’Agenda in Comune per l’Innovazione.

Il percorso è iniziato ad ottobre, quando, nella cornice del progetto “Youz - generazione di idee”, sono stati organizzati dei laboratori per dar voce a ragazze e ragazzi del territorio e sono stati raccolti attraverso interviste, lettere e incontri informali quelle che percepivano come le loro principali necessità dal territorio.

Da quanto emerso in questa prima fase, sono stati progettati dei cantieri tematici intorno ai quali si lavorerà per progettare e prototipare delle azioni tangibili sul territorio che renderanno i ragazzi e le ragazze protagonisti del cambiamento.

Nei mesi di febbraio e marzo ogni team impegnato nella progettazione dei cantieri costruirà una programmazione radio per attivare la riflessione sui temi oggetto dei singoli workshop. All’interno di Radio Sonora verranno calendarizzati gli appuntamenti di “Volume alla Voce on air!” .

Gli appuntamenti avranno diversi format: l’intervista, la pillola, la chiacchierata, l’intervento frontale...

Nei mesi di aprile e maggio sarà il turno dei “cantieri residenziali”: 2 giorni per ognuno dei 3 cantieri , in cui alterneranno workshop, laboratori e incontri costruiti insieme all’amministrazione di riferimento e ad una realtà rappresentativa del territorio.

Ogni “cantiere” prenderà vita in un Comune diverso all’interno dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna.

 

A seguire una sintesi del progetto di ogni cantiere:

1. DAI VOCE ALLE COMUNITA’!  

 

Servizi di welfare locale per i giovani: come costruire un servizio per la comunità capace di rispondere a uno o più bisogni di una o più fasce deboli di popolazione.Periodo di realizzazione: aprile 2022.
Un laboratorio di due giorni che vedrà i partecipanti impegnati nella realizzazione di una mappatura emotiva, ovvero un progetto di rigenerazione urbana che si sviluppa attraverso il dialogo tra una compagnia teatrale e il luogo e i suoi abitanti.
Il cantiere permetterà alle ragazze e ai ragazzi del territorio di riflettere sui bisogni che sentono più urgenti e di ideare delle soluzioni per fare in modo che il loro territorio si avvicini sempre di più al loro luogo ideale.
Luogo: Conselice
Data: Giovedì 7 aprile e venerdì 8 aprile intera giornata.
Facilitatrice: Caterina Langella

Cartolina-1

 

2. GIOCA ET FUTURO!

Come agevolare per i ragazzi e le ragazze la possibilità di intercettare delle opportunità lavorative sul territorio? Quali le competenze da consolidare per poter facilitare l’accesso al mondo del lavoro?

Periodo di realizzazione: maggio 2022

Un laboratorio di due giorni dedicato che vedrà i partecipanti impegnati nella realizzazione di un prototipo di gioco, attraverso momenti di formazione sui contenuti di gamification e mondo del lavoro; brainstorming; attività di creazione ed implementazione di esperienze ludiche che possano avvicinare i partecipanti e i destinatari alle opportunità lavorative.

Luogo: lugo

Data: Giovedì 5 maggio pomeriggio e venerdì 6 maggio intera giornata (pranzo incluso).

Facilitatore: Kingsley Ngadiuba

 

Cartolina-2

 

3. LUOGHI IN CERCA D’AUTORI!

Come disegnare in modo collettivo uno spazio aperto e inclusivo che accolga i ragazzi e le ragazze del territorio.

Periodo di realizzazione: maggio 2022

Un laboratorio di due giorni che vedrà i partecipanti impegnati a scrivere e immaginare la nuova storia di uno spazio destinato ad accogliere le esigenze dei giovani del territorio. Il cantiere sarà occasione per esercitarsi ad osservare gli spazi che ci circondano uscendo dagli schemi del quotidiano, un’opportunità per riflettere insieme sul tema dell’inclusività e sull'importanza di essere coinvolti in prima persona nella costruzione del futuro del luogo scelto.

Luogo: Bagnacavallo

Data: Giovedì 19 maggio e venerdì 20 maggio pomeriggio.

Facilitatrice: Ilaria Cottu

 

Cartolina-3

 

L’obiettivo principale  dei cantieri è quello di realizzare un primo prototipo di un servizio e/o di una progettualità da lanciare sul territorio.

Ogni cantiere di lavoro sarà composto da:

- Un esperto e facilitatore che guiderà il gruppo nella ricerca e nell’individuazione del progetto da testare;

- Un tutor territoriale che supporterà il lavoro dell’esperto e quello di engagement locale. Il tutor rappresenta un’organizzazione locale che si prenderà cura dell’evoluzione del progetto e della sua eredità sul territorio;

- La Pubblica Amministrazione locale per definire le sfide da affrontare e per legittimare il percorso. Per ogni cantiere verrà organizzata una residenza tematica, una manifestazione di 3 giorni dove i ragazzi e le ragazze potranno partecipare a dei tavoli laboratoriali/esperienziali per disegnare insieme il primo prototipo.

Ogni residenza avverrà in un luogo diverso del territorio dell’Unione dei Comuni della bassa Romagna: Bagnacavallo, Lugo e Conselice per garantire la diffusione delle attività e il coinvolgimento di quante più possibili amministrazioni locali nel processo.

Successivamente, è previsto un iniziale accompagnamento al team per una restituzione del percorso completa e che possa avere un’effettiva ricaduta sul territorio. Le esperienze che saranno testate verranno restituite alla comunità attraverso un evento finale che si terrà a giugno 2022.

Per iscriverti ai cantieri, puoi compilare il form qui .

 

VOLUME ALLA VOCE ON AIR! 

Sono iniziati nella giornata di lunedì 28 febbraio 2022 i primi momenti di incontro a Radio Sonora tra i facilitatori e i ragazzi del territorio, per portare alla luce le loro necessità e per iniziare a coinvolgerli dell’organizzazione delle attività e dei laboratori che avranno luogo durante ogni cantiere tematico. Questi momenti di incontro e dialogo tra facilitatori e partecipanti sono stati registrati, in vista della realizzazione dei primi podcast informativi sulla realizzazione del progetto.

In seguito, c’è stato un momento di raccolta generale nel quale ogni ragazzo si è presentato e ha condiviso con i presenti le proprie aspettative rispetto al progetto, con l’obiettivo di chiarire eventuali dubbi e allineare le richieste e desideri dei ragazzi allo svolgimento dei cantieri.

Volume-alla-Voce
Volume-alla-Voce
Volume-alla-Voce

Servizi per fasce d'età e di interesse

 
 

Come fare per

 
 
Esprimi il tuo parere sulla pagina
 
 
Il contenuto di questa pagina risponde alle tue aspettative*
Si
No, e ti dico il perchè
 
Dettagli
 
Nome e cognome