Due percorsi gratuiti per donne che desiderano reinventarsi professionalmente - Unione dei Comuni della Bassa Romagna

Vai ai contenuti principali
 
 
Sei in: Home » Unione dei Comuni » News » Due percorsi gratuiti per donne che desiderano reinventarsi professionalmente  

Unione dei Comuni

 
Condividi
 

Due percorsi gratuiti per donne che desiderano reinventarsi professionalmente

L’Unione dei Comuni della Bassa Romagna propone due percorsi gratuiti per donne che desiderano reinventarsi professionalmente mettendo a frutto capacità e conoscenze in maniera personale, innovativa e creativa. L’obiettivo principale del progetto è duplice: favorire l’accesso al lavoro e potenziare le competenze professionali delle donne nel territorio della Bassa Romagna.

 

Il primo è un percorso di mentoring rivolto a donne che hanno una propria idea di impresa e che vogliono approfondirla e a neo imprenditrici : offre un’occasione di crescita professionale e individuale grazie al passaggio stimolante di competenze e conoscenze «da donna a donna», una opportunità di apprendimento e crescita individuale costruita sulla reciproca interazione e condivisione di esperienze tra partecipanti e imprenditrici, manager d’impresa del territorio.

 

Il secondo percorso è invece di «empowerment»: rivolto a donne disoccupate o in cerca di nuova occupazione, che vogliono seguire un processo di crescita, basato sull'incremento della stima di sé, dell'autoefficacia e dell'autodeterminazione per fare emergere le proprie migliori risorse e appropriarsi consapevolmente del proprio potenziale.

 

Le donne interessate a questi due percorsi di crescita della propria carriera professionale saranno guidate da professioniste e imprenditrici.

 

Le iscrizioni ai percorsi si fanno online  al link https://bit.ly/3IE06qt  entro il 25 maggio . Il corso di mentoring inizierà in maggio, mentre il percorso di empowerment inizierà a giugno.

 

Per ulteriori informazioni, scrivere a Ecipar di Ravenna alla mail mbordini@ecipar.ra.it

 

I percorsi fanno parte di «Wo.men in mentoring», progetto finanziato dalla legge regionale numero 6 del 27 giugno 2014 («Legge quadro per la parità e contro le discriminazioni di genere») e in adesione al bando regionale per la presentazione di progetti volti a sostenere la presenza paritaria delle donne nella vita economica del territorio, del 14 giugno 2021. Il progetto è coordinato dal Settore Governance e Comunicazione, Sviluppo e Progetti strategici dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna.

 

 

Servizi per fasce d'età e di interesse

 
 

Come fare per

 
 
Esprimi il tuo parere sulla pagina
 
 
Il contenuto di questa pagina risponde alle tue aspettative*
Si
No, e ti dico il perchè
 
Dettagli
 
Nome e cognome